“Marche in salute” porta l’omaggio a Santa Lucia

0
381

giuliosssIl gruppo dei podisti che da più di un anno si tiene in forma con semplici camminate ha voluto rendere omaggio a Santa Lucia, la cui festività è molto sentita dai sambenedettesi. E così Coni Marche, Coordinamento regionale degli enti di promozione sportiva, Unione Sportiva Acli Marche e Associazione Piceno Turismo hanno organizzato un nuovo appuntamento con “Marche in salute”, iniziativa che era già stata in città con le camminate svoltesi a Ferragosto sul lungomare e il 30 novembre con partenza da piazza Giorgini. “Camminare – dicono i promotori dell’iniziativa – è una pratica ideale per tutti, ma in particolare è adatta alle persone in sovrappeso. Camminando, infatti, si tonifica tutto il corpo oltre al fatto fondamentale che questo aumenta il metabolismo basale che aiuta a bruciare i grassi nel modo più efficace. Nella continua battaglia che in molti fanno per il controllo del peso si dedica spesso molta attenzione al tipo ed alla quantità di cibi e di bevande che si consumano, ma meno alla quantità di energia che si brucia con l’attività fisica. La nostra iniziativa va proprio in questa direzione. Dare l’attenzione necessaria al movimento come strumento di promozione della salute”. I partecipanti non erano solo di San Benedetto ma anche di Castel di Lama, Ascoli, Monsampolo, Castignano, Acquaviva, Monteprandone e altri centri limitrofi. La camminata è durata circa un’ora e, partendo da piazza Cristo Re, i podisti hanno raggiunto la chiesa di Santa Lucia di San Benedetto per poi far ritorno al punto di partenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.