Templaria festival, un boom di turisti a Castignano. E stasera il gran finale

0
2172

Oltre le più rosee aspettative la 28^ edizione di “Templaria festival”. A Castignano migliaia di turisti stanno invadendo il caratteristico borgo nell’entroterra piceno per ammirare la scenografia e gli spettacoli che si susseguono nel corso delle serate. Tema del 2017 “I sette vizi capitali”. Soddisfatti gli organizzatori della Pro Loco. I dettagli scenografici lungo il circuito hanno convinto i visitatori, così come alcune novità negli spettacoli, tra gli altri Giacomo de Zanet (in arte Fiammable Plus) con la sua esibizione di giocoleria e manipolazione del fuoco, unica in Italia.

Poi lo spettacolo di teatro-danza dei Tetraedo, le coreografie della Compagnia dei Folli, la mimica straordinaria del Gobbo di Cicignano, l’abilità equilibristica di Vassago, i combattimenti con spade dei Fera Sancti sulle tambureggianti note dei Futhark, gli artisti castignanesi come gli sputafuoco Focus Vitae con due spettacoli al Teatro della Gola, i Monaci, le Streghe, i Lebbrosi, i Fraticelli e tanti altri.

Fiore all’occhiello, ancora una volta, l’enogastronomia a tema medievale, curata, e molto apprezzata con primi piatti “poveri” (farro, orzo, zuppe) e secondi fatti di carne pregiate (capriolo, cinghiale, cervo). Stasera, lunedì, tradizionale chiusura del festival che anche quest’anno si è dimostrato all’altezza delle maggiori rievocazioni storiche italiane.

AscoliLive.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.