Teramo-Ascoli 1-3: i bianconeri accedono agli ottavi di Coppa Italia, prestazione superlativa

0
349

Buonasera dallo stadio Bonolis di Teramo. In campo stasera i bianconeri dell’Ascoli Picchio affrontano la squadra di casa per il secondo turno di Coppa Italia Lega Pro. Circa 600 tifosi dell’Ascoli presenti che incitano la squadra con cori. ASCOLTA I CORI DEI TIFOSI DELL’ASCOLI: CORO 1 – CORO 2

TERAMO-ASCOLI 1-3

MARCATORI: 12’pt Giovannini, 23’pt e 26’pt Bangal (A), 31’st Lapadula (T)

TERAMO (4-5-1): Serraiocco; Scipioni, Brugaletta (27’st Mancini), Perrotta, Masullo; Lulli, D’Egidio, Di Paolantonio, Pigini, Miocchi (17’st Lapadula); Langellotti (33’pt Maresca). A disp. Narduzzo; Di Martino; Tini; Fratangelo. All. Vincenzo Vivarini.

ASCOLI (4-2-3-1): Ragni; Barison, Cinaglia, Mengoni, Pelagatti; Carpani, Gualdi (21’st Iotti); Giovannini, Ruggiero (42’st Addae), Margarita; Bangal (27’st Minnozzi). A disp. Lanni; Mustacchio, Chiricò; Perez. All. Petrone.

ARBITRO: Fiorini di Frosinone (assistenti Abagnara di Nocera Inferiore, Scarica di Castellammare di Stabia)

Ammoniti: Cinaglia, Pelagatti (A); Miocchi, Masullo, Lapadula (T);
Espulso: 41’st Mengoni (A);

Note: 1400 spettatori circa, di cui 600 tifosi dell’Ascoli. Recuperi: 1’pt; 4’st.

CRONACA DELLA PARTITA

90+4 – FINISCE LA PARTITA. Ascoli batte Teramo 3-1. Il Picchio accede agli ottavi e giocherà contro la vincente di Casertana-Benevento.

90 – Ammonito Lapadula per un fallo su Cinaglia. Intanto l’arbitro assegna 4 minuti di recupero

87 – Terzo e ultimo cambio per l’Ascoli. Entra Addae al posto di Ruggiero

86 – Viene espulso Mengoni dell’Ascoli per un fallo composto su Lapadula

82 – Il Teramo prova a venire avanti  con gli affondi di Lapadula, ma l’Ascoli è attenta e concentrata a non concedere molto

76 – Pasticcio difensivo tra Cinaglia e Ragni, ne approfitta Lapadula e con un pallonetto accorcia le distanze. Teramo-Ascoli 1-3.

72 – Il Teramo effettua anche la terza sostituzione. Entra Mancini esce Brugaletta. Anche l’Ascoli opera il cambio. Entra in campo Minnozzi al posto di Bangal che esce tra gli applausi dei tifosi bianconeri

66 – L’Ascoli sostituisce Gualdi con Iotti

64 – Ammonito anche Pelagatti per l’Ascoli

62 – Il Teramo opera il secondo cambio. Dentro Lapadula al posto di Miocchi

60 – Da un calcio di punizione ancora Di Paolantonio pericolo. Il giocatore del Teramo colpisce l’esterno della rete

57 – Di Paolantonio lascia partire un tiro velenoso che viene deviato in corner

50 – Bruttissima entrata a centrocampo di Masullo su Giovannini. Resta a terra il bianconero e viene subito soccorso dallo staff medico. Ammonito Masullo

47 – Arriva il cartellino per Cinaglia dell’Ascoli

45 – Inizia la seconda parte del match

SECONDO TEMPO

45+1 – Finisce il primo tempo. Teramo-Ascoli 1-3

45 – L’arbitro assegna un minuto di recupero

40 – Carpani lancia verso Margarita. Il bianconero calcia di sinistro ma il difensore avversario devia in angolo

39 – Arriva la prima ammonizione del match. Miocchi etra duro su Ruggiero e il direttore di gara lo punisce con il giallo

37 – Un Teramo confuso e senza idee cerca di difendersi come può contro un Ascoli incontenibile

33 – Primo cambio della partita per il Teramo. Esce Langellotti ed entra Maresca

32 – Gran tiro dalla distanza di Ruggiero, respinge Serraiocco

Bangal-secondo-gol

26 – INCREDIBILEEEEEEEEEEEE GOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL DI BANGAL!!!!!!!!!! L’attaccante dell’Ascoli stoppa un pallone da 30 metri e lascia partire un tiro incredibile che si infila preciso sotto l’incrocio alla destra di Serraiocco. 3-0 per il Picchio!!!

Bangal-gol-Teramo

23 – RADDOPPIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO DELL’ASCOLIIIIIIIIIII!!!!! Un incontenibile Giovannini mette un cross dalla destra e Bangal insacca di testa. 2-0 per il Picchio!!!

22 – Il Teramo può usufruire di un calcio d’angolo. Di Paolantonio crossa dentro, ma nulla di fatto

14 – Gioco fermo a centrocampo per un fallo commesso da Carpani ai danni di un avversario

Gol-Giovannini

12 – GOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL dell’Ascoli. Lancio in avanti di Pelagatti che pesca Giovannini da solo. L’esterno bianconero batte con un tocco morbido il portiere del Teramo. 1-0

7 – Fase di studio della partita, entrambe le formazioni non si espongono per ora

Teramo-Ascoli-ingresso-

2 – Giovannini a tu per tu con Serraiocco calcia, sul rimpallo arriva Bangal di testa ma la palla si spegne alta sopra la traversa

0 – L’arbitro fischia l’inizio del match

Tifosi-Ascoli-a-Teramo

 PRIMO TEMPO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.