Tiro con l’arco: l’ascolano Giuseppe Capponi bronzo ai Campionati italiani


12 ottobre 2016 - 12:33
img-20161011-wa0003

La scuola d’arco ascolana (la definizione ci sta tutta vista la presenza in città, e nel comprensorio, di numerose società sportive e tante persone che praticano questa antica disciplina) continua ad affermarsi anche a livello nazionale. L’ha fatto a Lago Laceno (Avellino) dove due arcieri ascolani hanno partecipato ai Campionati Italiani Fitarco 3D (arco Longbow) strappando anche un prestigioso podio.

Giuseppe

Giuseppe Capponi negli ultimi due mesi ha conquistato podi nazionali a Parma e in Irpinia

Al 3° posto si è infatti classificato Giuseppe Capponi che bissa così la medaglia d’argento vinta ad agosto a Parma in occasione dei Campionati Italiani Fiarc. Nella gara disputata in Irpinia, Capponi si è piazzato 16° nelle eliminatorie (passavano i primi 20), poi ha dato un’accelerata decisiva, ha addrizzato la mira, e alla fine è salito sul terzo gradino del podio.

Giuliano

Giuliano Scancella ha chiuso in 25esima posizione il suo primo Campionato Italiano

Con lui anche Giuliano Scancella, alla prima esperienza con una kermesse nazionale, che ha chiuso al 25° posto su 59 arcieri in gara. Giuseppe Capponi ad Ascoli è anche uno dei “Robin Hood” protagonisti della gara quintanara “La Freccia d’Oro” dove, per il Sestiere di Sant’Emidio, ha conquistato vittorie sia di squadra che singole portandosi a casa la “Brocca d’Oro”.

AscoliLive.it