Virtus Entella, il direttore sportivo Superbi: “Con l’Ascoli gara difficile, Petrone è un ottimo allenatore”

0
156

Matteo Superbi, direttore sportivo della Virtus Entella, ad AscoliLive.it ha parlato della sfida che la sua squadra si accinge a disputare domani contro l’Ascoli Picchio: “Col Cesena abbiamo disputato una bella partita, giocata anche bene. E’ stata una vittoria meritata. Siamo pronti a girare pagina, con l’Ascoli sarà una gara altrettanto difficile. In serie B c’è molto equilibrio. Puoi vincere o perdere con tutti. La differenza la fanno le motivazioni”.

Sull’Ascoli: “Forse siamo un po’ più pronti. L’Ascoli ha preso giocatori di ottimo livello. Giorgi piaceva anche a noi. Anche Antonini è un ottimo acquisto. Petrone è un bravo allenatore che ho seguito negli anni. Ha fatto sempre bene. L’anno scorso aveva un’ottima squadra. L’Ascoli può essere più o meno avanti a livello di trama ma ha un organico di ottimo valore. Noi dovremmo sfruttare il fatto che da qualche mese giochiamo assieme”.

Sul fattore Del Duca: “Sarà molto difficile. Per l’Ascoli sarà la prima in casa, non dobbiamo sbagliare l’approccio su questa gara. Siamo chiamati a una prova di maturità. La B bisogna viverla alla giornata, ci sono talmente tante partite che in una settimana ti ritrovi in poco tempo dalla zona retrocessione ai playoff. E’ un campionato di durata, va gestito bene. Serve una rosa numerosa”.

AscoliLive.it