martedì, Giugno 6, 2023
HomeMotoriMick Schumacher: ritornerà in pista più forte di prima?

Mick Schumacher: ritornerà in pista più forte di prima?

Mick Schumacher, è un ragazzo che nei suoi giovani anni di età ha dimostrato di riuscire a lottare sia dentro che fuori la pista.

Questa è anche l’dea l’ex stella della F1 Johnny Herbert, il quale esprime solidarietà per le sfide del giovane e prevede per lui un futuro momento “wow”.

L’incertezza di Mick Schumacher in Formula 1

L’inizio incerto di Mick Schumacher in Formula 1 non è passato inosservato, soprattutto ad uno degli ex campioni della disciplina, Johnny Herbert.

Il giovane pilota tedesco ha avuto una difficile stagione di debutto nel 2021 con la Haas, guidando una macchina che era lontana dalla competitività. Nonostante il miglioramento della squadra, Schumacher è riuscito a segnare punti solo due volte in tutta la stagione, e la sua tendenza a incidenti non ha aiutato la sua situazione.

Questo ha portato la Haas a decidere di sostituire Mick Schumacher con il più esperto Nico Hulkenberg per la stagione in corso, lasciando il giovane senza un posto in gara dopo soli due anni in F1.

Tuttavia, ha trovato una nuova casa come pilota di riserva per la Mercedes, la squadra che suo padre Michael ha aiutato a fondare sulla griglia di partenza.

Mick Schumacher spera di tornare in un posto in gara nel 2024, ma nulla è garantito, nemmeno per il figlio di uno dei più grandi piloti della storia del motorsport.

Oltre alle sue difficoltà in pista, Mick Schumacher ha anche dovuto fare i conti con la tragica vicenda del padre. Michael Schumacher è stato assistito dalla sua famiglia e dal personale medico dopo l’incidente in sci nel 2013, e i dettagli della sua condizione sono stati mantenuti privati.

Johnny Herbert, la cui carriera in F1 si sovrapponeva con quella di Schumacher Sr, è rimasto impressionato dal modo in cui Mick ha gestito la tragedia personale continuando a perseguire i suoi sogni di corsa.

Mick Schumacher potrebbe fare un super ritorno in pista: parola di Johnny Herbert

“La salute di Michael Schumacher è stata molto triste per Mick” ha detto Herbert a Ice36. “Non può essere facile per Mick, a causa di ciò che suo padre ha raggiunto. Essere vicino a tuo padre quando sei più giovane. Poi ovviamente suo padre non è lì per goderne e guidarlo. Ma ha gestito la situazione in modo brillante. C’era così tanta attenzione dei media solo perché era chi era e chi è. Poi le aspettative di ciò che suo padre ha fatto e cercare di mantenerle. Era sotto una pressione enorme e l’ha sopraffatto? Forse.”

Nonostante la pressione, Herbert crede che Mick Schumacher abbia il potenziale per fare un ritorno. “Ha fatto abbastanza quando era in competizione con Kevin Magnussen? Probabilmente no. Ecco perché non ha funzionato. Non si è mai creato l’opportunità di continuare come pilota. Ma c’è ancora la possibilità che si apra un’opportunità e ottenga quella gara occasionale, come è successo per Nyck de Vries, che potrebbe far pensare alle persone, ‘Wow'”.

Con il sostegno della sua famiglia e della squadra Mercedes, Schumacher potrebbe ancora avere la possibilità di dimostrare il suo valore e di essere all’altezza delle aspettative che derivano dall’essere il figlio di una leggenda.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli