Atletica Leggera: 2° posto per le Marche a Isernia con la Rappresentativa Cadetti

0
979

Secondo posto per i Cadetti delle Marche nel “41° Memorial Musacchio” a Isernia, tradizionale rassegna dedicata agli Under 16. Anche quest’anno i giovani marchigiani mettono a segno una serie di notevoli risultati a livello individuale: 10 vittorie, 10 secondi posti, 8 terzi posti più 15 record personali. Vittoria alla Puglia con 196 punti contro 193 delle Marche, terza la Campania davanti a Abruzzo, Umbria, Molise e Basilicata. Al femminile si affermano Martina Cuccù (Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti) con 5,53 nel lungo e Ludovica Polini (Sport Atletica Fermo) che supera 3,20 nell’asta, entrambe al personal best.

Oro per la 4×100 composta da Pagliarini, Ghergo, Cuccù e Mogliani Tartabini (Foto Davida Ruggieri)

Ma vincono anche la velocista Greta Rastelli (Sangiorgese) in 10”08 sugli 80, le ostacoliste Irene Pesaresi (12”69 negli 80hs) e Angelica Ghergo (46”26 nei 300hs), ambedue dell’Atletica Osimo, oltre alla saltatrice in alto Chiara Raccosta (Atletica Civitanova) con 1,60 e alla staffetta 4×100 composta da Irene Pagliarini (Collection Atletica Sambenedettese), Angelica Ghergo (Atletica Osimo), Martina Cuccù (Sangiorgese) e Melissa Mogliani Tartabini (Atletica Recanati) in 49”.

Al maschile vincono Emanuele Mancini (Collection Samb) con 13”73 sui 100hs, Lorenzo Falappa (Amatori Osimo) a quota 1,77 nell’alto e Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona) che atterra a 12,57 nel triplo. La Rappresentativa regionale si prepara adesso per l’evento clou dell’anno della categoria: i Campionati italiani del 7-8 ottobre a Cles in Trentino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.