martedì, Maggio 21, 2024
HomeSpettacolo e GossipElton John, il duro sfogo: "Una crescente ondata di rabbia e omofobia...

Elton John, il duro sfogo: “Una crescente ondata di rabbia e omofobia circonda l’America”

I diritti dei gay starebbero regredendo negli Stati Uniti, afferma Elton John: è quanto riportato da The Guardian.

Il cantante dichiara infatti che non farà più soggiorni negli Stati Uniti, definendo “vergognose” le recenti modifiche legislative.

Elton John definisce “vergognose” le leggi anti-LGBTQ+ in America

I diritti dei gay stanno regredendo negli Stati Uniti, dove leggi “vergognose” discriminano le persone della comunità LGBTQ+: parola di Elton John.

A Radio Times il cantante ha dichiarato: “Ci sono violenze, leggi emanate in Florida, che sono vergognose. C’è una legge ora che, se vai da un medico in Florida, possono rifiutarsi di curarti se sei gay, cosa che trovo semplicemente incredibile“.

E ha aggiunto: “Sembra che stiamo tornando indietro. E questo si diffonde. È come un virus che il movimento LGBTQ+ sta soffrendo”.

La star ha fondato la Elton John Aids Foundation, che ha raccolto più di 525 milioni di dollari e, secondo le sue stesse stime, ha salvato 5 milioni di vite.

Non mi piace affatto“, ha detto. “È una crescente ondata di rabbia e omofobia che circonda l’America. Non so se c’è in Gran Bretagna, perché non ci sono stato molto“.

L’ultimo tour dell’artista escluderà l’America?

Elton John, che domenica prossima sarà l’headliner del palco Pyramid di Glastonbury, ha deciso di intraprendere il suo tour finale – Farewell Yellow Brick Road – sette anni fa per trascorrere più tempo con i suoi figli.

Il desiderio di trascorrere più tempo con la famiglia l’ha portato a sostenere che non avrebbe più fatto soggiorni negli Stati Uniti, anche se avrebbe preso in considerazione altri spettacoli dal vivo altrove.

Sebbene il tour fosse originariamente previsto per tre anni, la pandemia – e una sostituzione dell’anca – ha rovinato i suoi piani. E quando finalmente si concluderà a Stoccolma l’8 luglio, durerà da quasi cinque anni e comprenderà 333 spettacoli.

Ma nonostante l’ampio giro di vittorie, Elton John ha detto che non aveva ancora finito di esibirsi dal vivo. “Ho detto, quando ho annunciato il tour di addio, che forse avrei fatto un soggiorno come ha fatto Kate Bush all’Hammersmith, ma non in America. Non lo farò in America“, ha ribadito.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli