martedì, Maggio 21, 2024
HomeSpettacolo e GossipEurovision 2023, chi è il favorito per la vittoria secondo i bookmaker

Eurovision 2023, chi è il favorito per la vittoria secondo i bookmaker

Siamo nella settimana decisiva che ci porterà, sabato sera, alla finalissima dell’Eurovision Song Contest 2023.

In attesa dello show conclusivo, che vedrà Marco Mengoni gareggiare con Due Vite, i bookmaker si sono già espressi: stando alle quote, ecco chi sembra essere il favorito per la vittoria.

Eurovision 2023, verso la finale di sabato sera

Liverpool è in festa in questi giorni per l’Eurovision Song Contest 2023, che nella serata di sabato decreterà il vincitore.

Tutta Italia tifa Marco Mengoni che, dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo, porterà il suo brano Due Vite nella kermesse europea, con la speranza della vittoria.

Il gran finale si sta avvicinando rapidamente, con un folto gruppo di artisti (in rappresentanza delle rispettive nazioni) in competizione per far incoronare la propria musica come canzone dell’anno.

La celebrazione annuale delle più grandi canzoni d’Europa ha preso il via ieri sera con la prima semifinale, cui farà seguito la seconda semifinale, in programma domani sera.

Ma, entrando nel vivo dello spettacolo, chi potrebbe essere il vincitore di questa edizione?

Il papabile vincitore secondo i bookmaker

Come riporta The Independent, i bookmaker hanno individuato un possibile vincitore dell’ESC 2023, che sembra sovrastare tutti gli altri concorrenti in gara.

Si tratta della cantante Loreen, che rappresenta la Svezia con la sua canzone Tattoo. Nel frattempo, sembra improbabile che la voce del Regno Unito Mae Muller possa replicare il successo di Sam Ryder del 2022. Il cantante è attualmente a quota 50/1, secondo Ladbrokes.

Ma, entrando nel dettaglio delle quotazioni sul vincitore, troviamo la super-favorita Loreen a 4/5, seguita da Käärijä (Finlandia) con Cha Cha Cha a 2/1.

Abbiamo poi La Zarra (Francia) con Évidemment a 8/1, Tvorchi (Ucraina) con Heart Of Steel a 11/1, Alessandra (Norvegia) con Queen Of Kings a 16/1 e Blanca Paloma (Spagna) con Ea Ea a 16/1.

Seguono Noa Kirel (Israele) con Unicorn a 22/1, Teya & Salena (Austria) con Who The Hell Is Edgar? a 28/1, e il nostro Marco Mengoni con Due Vite a 40/1. Chiude la papabile top ten Mae Muller (Regno Unito) con I Wrote A Song a 50/1.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli