sabato, Maggio 25, 2024
HomeSpettacolo e GossipIl Mercante in Fiera, caos in Rai: perché la nuova "Gatta Nera"...

Il Mercante in Fiera, caos in Rai: perché la nuova “Gatta Nera” è stata cacciata!

La carriera televisiva di Candelaria Solorzano, la nuova “Gatta Nera” de Il Mercante in Fiera, sembra essere destinata a un breve e infelice epilogo. La pubblicazione di una storia ambigua nei social media, diffusa dal sito Dagospia, ha scatenato un’onda di controversie. Al punto che la Rai, come riporta Repubblica, ha preso una decisione drastica: escluderla dal programma di Pino Insegno.

Il Mercante in Fiera: scoppia il caso sulla nuova Gatta Nera

Il Mercante in Fiera, condotto da Pino Insegno e in programma dal 18 settembre su Rai2, aveva previsto la partecipazione di Candelaria Solorzano come sostituta di Ainette Stephens. Tuttavia la sua nuova avventura televisiva non ha neanche avuto modo di iniziare.

Roberto D’Agostino, sul suo sito, si chiede cosa stia facendo la modella mentre era in vacanza in barca con gli amici. Tuttavia, va sottolineato che la Rai non ha mai ufficializzato Candelaria Solorzano come Gatta Nera e adesso sembra che non lo farà affatto. Secondo voci nel mondo televisivo, il contratto per il Mercante in Fiera non era ancora stato firmato. Quindi, la Rai non l’ha né licenziata né assunta.

Candelaria Solorzano pizzicata con uno spinello? Il rumor

Il suo nome era emerso per la prima volta come indiscrezione sul blog di Davide Maggio, ma si è rivelato essere solo un pettegolezzo. Di fatto, non c’è alcun contratto in vigore tra Candelaria Solorzano e la Rai, come confermato da fonti interne a Viale Mazzini. È importante notare che la storia sui social media che la mostra alle prese con una sostanza “non identificata”, presumibilmente uno spinello, apparsa su Instagram e poi diffusa da vari media, ha scosso i vertici della Rai.

Quello che è accaduto è solo l’ultimo episodio di una serie di sfortunati eventi che coinvolgono Pino Insegno da quando è tornato alla Rai. Dall’ombra dell’amicizia con Giorgia Meloni, utilizzata dai media ancor prima che la trasmissione venisse confermata, alla disputa a distanza con Ainett Stephens per la mancata conferma come Gatta Nera. La ricerca di una figura più giovane, considerando che la Stephens ha 41 anni, ha portato a questa decisione. E adesso, anche la scelta di Candelaria Solorzano, che sembrava essere di dominio pubblico, è saltata a causa di questa compromettente storia su Instagram.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli