domenica, Maggio 19, 2024
HomeSportMbappé non rinnoverà con il PSG: la lettera ai vertici del club

Mbappé non rinnoverà con il PSG: la lettera ai vertici del club

Kylian Mbappé stupisce il PSG con la decisione formale di non rinnovare il contratto nel 2024.

Come riporta The Guardian, la decisione è stata comunicata dal campione attraverso una lettera indirizzata ai vertici del club.

Kylian Mbappé rompe con il PSG: la decisione clamorosa

Kylian Mbappé ha sbalordito il Paris Saint-Germain presentando una lettera formale ai vertici del club, informandoli della sua decisione di non accettare l’opzione di una proroga del contratto di un anno la prossima estate.

A meno che Mbappé non sia convinto di ribaltare la sua decisione o di negoziare un accordo completamente nuovo, il contratto dell’attaccante scadrà nel giugno 2024, quando il 24enne potrebbe lasciare il PSG a parametro zero.

I vertici del club avrebbero preso male la notizia contenuta nella lettera, avendo precedentemente pensato che i colloqui per il rinnovo del contratto stessero procedendo bene.

Lo scenario più probabile ora sembra essere una svendita quest’estate, con il PSG desideroso di evitare di perdere gratuitamente il suo campione.

Nonostante la situazione contrattuale, Mbappé richiederebbe ancora un compenso astronomico, forse addirittura eclissando i 166 milioni di sterline che il PSG ha pagato per lui nel 2018.

Il Real Madrid come possibile nuova destinazione

La notizia interesserà tutti i club d’élite in Europa, in particolare in Premier League. Manchester United, Liverpool e Chelsea sono stati tutti collegati a Kylian Mbappé in passato, ma ora il Real Madrid è la destinazione più plausibile.

Il club spagnolo desiderava il campione francese sin dalla sua stagione di successo nel 2016 al Monaco, e il sentimento è reciproco. Il francese, infatti, è stato fotografato da bambino con i poster del Real sul muro della sua camera da letto e ha persino incontrato Cristiano Ronaldo quando aveva 14 anni.

La partenza di Karim Benzema per l’Arabia Saudita non fa che aumentare le possibilità che Mbappé si trasferisca a Madrid.

Mbappé è stato a lungo ammirato dal presidente del Real Madrid, Florentino Pérez. E anche dopo il rinnovo shock del suo contratto con il PSG lo scorso anno, l’attaccante ha parlato apertamente dell’idea di passare al Real Madrid e ha chiamato personalmente Pérez l’anno scorso per spiegare la sua decisione di restare nel club parigino.

Ho molto rispetto per il Real Madrid”, aveva detto Mbappé nel maggio 2022. “Volevano fare molto per rendermi felice. Quindi li ringrazio per questo. Vorrei anche ringraziare i tifosi del Real. Spero che capiranno il fatto che ho scelto di restare“.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli