Evaso dai domiciliari: acciuffato e portato in carcere

0
441

Durante la scorsa notte la Polizia del Commissariato di Fermo, alle ore 2,30 circa, nell’effettuare un servizio del controllo del territorio e della prevenzione dei reati predatori, notavano a Porto San Giorgio, in viale della Vittoria, due soggetti aggirarsi con fare sospetto nei pressi della recinzione posteriore della sede del Dopolavoro Ferroviario. Alla loro vista i due si davano a precipitosa fuga a piedi per le vie del centro cittadino. I poliziotti effettuavano un inseguimento riuscendo a bloccare uno dei due fuggitivi che è poi risultato gravato di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte di Appello di Ancona il 20 maggio, cioè pochi giorni fa. Si tratta di un soggetto pericoloso con svariati precedenti per reati contro il patrimonio, era infatti evaso dagli arresti domiciliari ai quali si trovava a Macerata. E’ stato ammanettato e trasferito al carcere di Fermo.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.