CRONACA E TABELLINO Pro Piacenza-Ascoli 0-3: doppio Altinier e Mustacchio ASCOLTA I CORI DEI TIFOSI

0
539
La gioia dei giocatori dell'Ascoli (Agenzia Foto Spot)
FOTO SPOT
FOTO SPOT

da Piacenza Massimiliano Mariotti

L’Ascoli Picchio espugna il Garilli di Piacenza vincendo con un secco 3-0. Decisivo Altinier che sigla una doppietta nel primo tempo, poi nella ripresa chiude i conti Mustacchio. Prova di maturità superata per la squadra di Petrone. I bianconeri sembrano non volersi più fermare. Prossima tappa il Grosseto.

ASCOLTA I CORI DEI TIFOSI DELL’ASCOLICORO 1 – CORO 2 – CORO 3 – CORO 4 – CORO 5 – CORO 6 – CORO 7 – CORO 8

PRO PIACENZA-ASCOLI 0-3

Marcatori: 18’pt, 38’pt Altinier, 5’st Mustacchio

PRO PIACENZA (4-3-1-2): Alfonso; Ballarini, Silva, Bini, Porcino; Schiavini, Aliboni, Marmiroli; Matteassi (18’st Mazzocchi); Torri (22’pt Speziale), Caboni (31’st Ravasi).
A disposizione: Iali, Della Volpe, Pasaro, Zuelli.
Allenatore: Franzini.

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Avogadri (31’st Pelagatti), Mori, Mengoni, Dell’Orco; Gualdi, Pirrone (7’st Carpani); Chiricò, Berrettoni, Mustacchio (21’st Giovannini); Altinier.
A disposizione: Ragni, Cinaglia, Bangal, Margarita.
Allenatore: Petrone.

Arbitro: Caso di Verona
Assistenti: Rugini di Siena e Scatragli di Arezzo.

Ammoniti: Gualdi, Chiricò, Mori (A), Ballarini, Schiavini (P)
Espulsi: –
Note:
Calci d’angolo: 5-3 per il Pro Piacenza. Spettatori: 850. Incasso: € 6.040,00. Recupero: 1′ pt; 3’st.

Stadio: Garilli di Piacenza.

LE PAGELLE DEI BIANCONERI

LA CRONACA DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

90+3 – Finisce dopo tre minuti di recupero la partita dei bianconeri: grandissima la prestazione di Chiricò che è il protagonista assoluto di giornata.

88′ – Ci prova ancora l’Ascoli con Berrettoni, ma il suo tiro pericoloso viene bloccato in due tempi da Alfonso.

86′ – Punizione di Berrettoni pericolosissima, calcia il pallone sotto la barriera ma il suo tiro termina sul fondo.

80′ – Ottimo servizio di Chiricò per Altinier che solo davanti al portiere cerca un cucchiaio che termina di poco a lato.

76′ – Ultimo cambio per entrambe le squadre: per il Pro Piacneza, esce Caboni ed entra Ravasi, per l’Ascoli entra Pelagatti al posto di Avogadri

75′ – Il Pro Piacenza cerca il gol della bandiera mentre l’Ascoli prova a colpire in contropiede

71′ – Esce Mustacchio ed entra Giovannini per l’Ascoli

69′ – Ci prova Carpani con una grande conclusione da 30 metri ma para comodamente Alfonso

65′ – Ammonito Mori per un fallo a centrocampo

63′ – Esce Matteassi ed entra Mazzocchi nella Pro Piacenza

62′ – Il terzo gol sembra ha calmato Petrone che ora segue la partita a braccia conserte, soddisfatto dalla prestazione dei suoi uomini.

59′ – Ammonito il bianconero Chiricò per simulazione dopo essere caduto nell’area emiliana

57′ – Seconda ammonizione per il Pro Piacenza, viene sanzionato Schiavini

54′ – Cambio per l’Ascoli, esce Pirrone entra Carpani

52′ – Ascoli vicino al quarto gol con Gualdi che, imbeccato in area da un cross di Berrettoni, colpisce di testa ma il tiro è deviato in angolo

punizione Ascoli

50′ – Terzo gol per l’Ascoli! Chiricò calcia la punizione dalla sinistra sul secondo palo, Mori fa una sponda di testa in area che trova Mustacchio che tutto solo mette il pallone di testa sotto la traversa.

45′ – Non passa neanche un minuto e già il Pro Piacenza ha un’occasione importante, Caboni lascia partire un tiro in diagonale che Lanni strepitosamente riesce a deviare in angolo

PRIMO TEMPO

45+1 – Termina il primo tempo con l’Ascoli in totale controllo del match, il Pro Piacenza è alle corde. Petrone in panchina è scatenato, sembra non bastargli il doppio vantaggio.

44′ – Ci prova con Matteassi la Pro Piacenza ma il suo tiro toccato da un difensore termina sul fondo. Sull’angolo successivo arriva il gol del Piacenza annullato per fuorigioco.

39′ – Secondo gol dell’Ascoliiiiiiiiiiiiiiii! Ancora Altinier il marcatore, Chiricò con una grande giocata riesce a servire un cross preciso sul secondo palo per la testa della punta bianconera che infila Alfonso.

35′ – Grande giocata di Speziale che riesce dall’interno dell’area di rigore a far partire un tiro pericoloso, ma Lanni è bravissimo a toccare il pallone con la mano e salvare la porta

tifosi-ascoli-a-piacenza

29′ – Contropiede pericolosissimo per l’Ascoli con Mustacchio che se ne va da due uomini e serve Berrettoni solo al limite dell’area, il suo tiro termina alto.

26′ – Gualdi dopo un fallo allontana il pallone ma l’arbitro lo grazia non dandogli la seconda ammonizione

24′ – Ammonito Ballarini per fallo su Chiricò

22′ – Cambio per il Pro Piacenza, Torri lascia il posto a Speziale

20′ – Il Pro Piacenza trova il gol con Caboni, ma l’arbitro annulla per un fallo dell’attaccante su Mengoni

Rigore-Piacenza-Altinier

18′ – Gooooool dell’Ascoli! Altinier spiazza il portiere su calcio di rigore decretato dall’arbitro per un tocco di mano in area di Aliboni

15′ – L’Ascoli fa la partita, il Pro Piacenza si limita a ripartire in contropiede

12′ – Arriva la prima ammonizione della partita, viene sanzionato il bianconero Gualdi per un fallo a centrocampo

8′ – Ci prova anche l’Ascoli con Gualdi, para in due tempi il portiere Alfonso

5′ – Punizione da circa 30 metri per i padroni di casa, il tiro di Aliboni termina alto sulla traversa

3′ – Arriva la prima conclusione della gara da parte di Matteassi parato senza problemi da Lanni

0′ – Fischio d’inizio del signor Caso di Verona. A Piacenza la temperatura è di 10°, il cielo è nuvoloso e c’è un umidità del 76%.

stadio-Piacenza-1

Sono 300 i tifosi ascolani che sono giunti a Piacenza per assistere alla partita

IMG_20141123_153545

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.