Tante iniziative targate CSI, tornei di calcio a 5, minivolley, palla rilanciata e corso per allenatori e animatori

0
1502

Le idee camminano sulle gambe delle persone e il valore di un’idea si misura in base allo spessore della polvere che si trova sulle scarpe di chi la propone. Purtroppo spesso, nelle nostre decisioni, siamo attratti dagli “accessori” più che dalla possibilità di realizzare il contenuto della proposta.E La proposta che il Centro Sportivo italiano vuole fare a tutti in questo momento particolare dell’anno corre su due gambe. La prima iniziativa è un’esperienza sportiva rivolta ai ragazzi delle elementari e medie compresi in una fascia di età dai 6 ai 12 anni (dettagli sul manifesto). Si tratta di un circuito sportivo strutturato in un pomeriggio di sport in cui i ragazzi disputeranno incontri di calcio a 5, minivolley e palla rilanciata (per i più piccoli), in cui nel pieno rispetto della dimensione sportiva la componente festosa ed educativa sarà l’asse portante di ogni giornata. Al torneo possono partecipare tutti, nessuno escluso, ragazzi provenenti dalle parrocchie, dalle società sportive affiliate e non, è sufficiente avere voglia di giocare e soprattutto avere la possibilità di qualche adulto disposto a farsi “accompagnatore”.

La seconda è un percorso di formazione per allenatori sportivi giovanili ed animatori sportivi dei centri Estivi o delle parrocchie. Formarsi non è un obbligo, ma un dovere per ogni persona che a vario titolo intende offrire il proprio servizio alla comunità, sia che si tratti di volontario che di collaboratore. Coloro che decidono di non aver bisogno di formarsi hanno deciso di non vivere più.

La proposta del Centro Sportivo Italiano giunge in un periodo propizio per la preparazione degli operatori alle attività estive, previste nei luoghi educativi, quali parrocchie, società sportive e i centri estivi. È rivolta a tutti coloro che abbiano compiuto il 18esimo anno di età, si sviluppa su un percorso di 4 week end come da programma allegato, è strutturata in laboratori e ne consente la partecipazione a tutti le sessioni formative nei percorsi scelti.

Al termine del percorso, a coloro che saranno stati presenti in tutti e quattro i weekend sarà rilasciato l’attestato di qualifica di primo livello valido in ambito provinciale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.