domenica, Luglio 14, 2024
HomeSpettacolo e GossipThe Weeknd spiega perché ha perso la voce a un concerto: la...

The Weeknd spiega perché ha perso la voce a un concerto: la confessione del cantante

Lo scorso settembre The Weeknd dovette interrompere l’esibizione durante un suo concerto a causa di una perdita di voce.

Ora, come riporta la rivista americana Variety, il cantautore ne avrebbe spiegato le cause: la sua confessione.

The Weeknd ricorda la perdita di voce al concerto

Non so cosa sia appena successo… ma ho appena perso la voce“, aveva detto The Weeknd alla folla dal palco, durante un concerto interrotto a Los Angeles lo scorso settembre.

Questo mi sta uccidendo, non voglio fermare lo spettacolo ma non posso darvi il ​​​​concerto che voglio darvi. Mi assicurerò che tutti stiano bene – riavrete indietro i soldi – e presto farò uno spettacolo per voi, ragazzi. Ma volevo uscire allo scoperto e scusarmi personalmente“, aveva confessato, scusandosi con il suo pubblico.

Ora, a distanza di qualche mese, il cantautore è tornato a parlare di quanto accaduto, spiegandone i motivi.

Le riprese della serie The Idol della HBO, che vede il cantante tra i protagonisti, gli avrebbero causato una sorta di crollo.

Abel Tesfaye (questo il suo vero nome) ha riprogrammato lo spettacolo, ma ha rivelato in una recente intervista alla rivista W che le riprese di The Idol potrebbero essere state responsabili della sua perdita di voce.

Ho dovuto togliermi l’abito di Weeknd, indossare la parrucca di Tedros, girare con Jocelyn, quindi tornare a essere Weeknd“, ha detto il cantante. “È stato difficile passare da un ruolo all’altro. Poi, dopo il concerto, ho perso la voce. Non è uscita alcuna voce. Non è mai successo prima“.

La teoria del cantante: “Ho dimenticato come si canta perché…

The Weeknd ha così spiegato: “La mia teoria è che ho dimenticato come si canta perché stavo interpretando Tedros, un personaggio che non sa cantare“.

Potrei indagare a fondo su questo, ma è stato terrificante. Come Weeknd, non ho mai saltato un concerto. Mi sono esibito con l’influenza. Morirò su quel palco. Ma c’era qualcosa di molto complicato nella mia mente in quel momento“.

Tesfaye ha co-creato The Idol con il creatore di Euphoria Sam Levinson. Il quale ha detto alla rivista W che lo spettacolo è stato ispirato dal cantante pop e che riguarda la sua relazione con i suoi fan.

Abel è venuto da noi con una bozza“, ha detto Levinson. “Ha detto qualcosa che ricorderò sempre: ‘Se volessi iniziare un culto, potrei.’ Quello che voleva dire è che i suoi fan erano così fedeli e devoti che lo avrebbero seguito ovunque. Questo è stata l’idea di The Idol“.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli