venerdì, Aprile 12, 2024
HomeNewsTikTok: l'app aggiunge funzionalità di testo in piena guerra tra Threads e...

TikTok: l’app aggiunge funzionalità di testo in piena guerra tra Threads e Twitter

L’app di streaming video TikTok offrirà post di solo testo in quanto diventa l’ultimo gigante tecnologico a sfidare X, la piattaforma Twitter rinominata di Elon Musk.

L’app di proprietà cinese afferma che la nuova funzionalità offre agli utenti “un altro modo per esprimersi”.

All’inizio di questo mese, TikTok ha lanciato un nuovo servizio di streaming musicale per rivaleggiare con piattaforme come Spotify e Apple Music.

L’annuncio arriva mentre Twitter abbandona il suo famoso logo dell’uccello blu e passa a una X in bianco e nero.

Agli utenti di TikTok verranno ora offerte tre opzioni sull’app: se pubblicare foto, video o testo.

Potranno anche personalizzare i post aggiungendo suoni, posizione o duetti, che sono reazioni video ai post di altri utenti del social.

“Queste funzionalità fanno in modo che i tuoi post di testo siano altrettanto dinamici e interattivi di qualsiasi post di video o foto”. Questa è stata la dichiarazione di lunedì di TikTok.

TikTok lancia TikTok Music: cos’è?

È arrivato poche settimane dopo che TikTok, di proprietà della cinese ByteDance, ha lanciato un nuovo servizio di streaming musicale. Si trata di TikTok Music, disponibile in Brasile e Indonesia.

La scorsa settimana, la società ha anche lanciato una versione beta del servizio a Singapore, in Messico e in Australia.

Un portavoce ha affermato che consentirà agli utenti di “ascoltare, condividere e scaricare la musica che hanno scoperto su TikTok, nonché di condividere i loro brani e artisti preferiti con la loro comunità TikTok”.

L’app sta testando altre funzionalità tra cui una nuova modalità orizzontale con utenti selezionati in tutto il mondo.

Piattaforme di social media popolari come Facebook, Instagram e Thread di Meta, così come X di Mr Musk, supportano già i post di testo.

All’inizio di questo mese, il capo di Meta Mark Zuckerberg ha affermato che la piattaforma Threads della sua azienda ha registrato più di 100 milioni di utenti in meno di cinque giorni.

Il 5 luglio, Threads è stato pubblicato sugli app store Apple e Android in 100 paesi.

Anche questa settimana l’uccellino azzurro sul social network Twitter è stato sostituito da un logo caratterizzato da una X bianca su sfondo nero.

Anche il termine tweet sarà cambiato in “x”, secondo Musk.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli