lunedì, Dicembre 11, 2023
HomeSpettacolo e GossipBarbie: il film supera Super Mario Bros diventando il più grande...

Barbie: il film supera Super Mario Bros diventando il più grande successo al botteghino del 2023

Il film di Barbie è ufficialmente diventato il più grande successo al botteghino dell’anno, dopo che i guadagni della bambola sul grande schermo hanno superato quelli del film Super Mario Bros.

Il film su Barbie, che vede il giocattolo di Margot Robbie scambiare la sua casa di fantasia rosa con il mondo reale, ha ora incassato 1,38 miliardi di dollari a livello globale.

Ciò ha superato gli 1,36 miliardi di dollari incassati dal film Super Mario Bros.

Barbie ha anche aiutato il botteghino estivo statunitense a raggiungere la soglia dei 4 miliardi di dollari per la prima volta dalla pandemia.

Gli analisti non si aspettavano che i cinema raggiungessero questo traguardo, ma il successo di Barbenheimer – Oppenheimer di Barbie e Christopher Nolan, uscito lo stesso giorno di luglio nel resto del mondo – ha spinto gli incassi oltre il totale dello scorso anno di 3,4 miliardi di dollari.

Gli esperti del settore avevano anche previsto che il film di Super Mario Bros sarebbe stato il film più grande del 2023. Ma Barbie, diretta da Greta Gerwig, ha dimostrato che si sbagliavano anche su questo fronte.

Il film di Barbie e le altre pellicole da record

I film che hanno guadagnato di più finora quest’anno sono:

  1. Barbie: 1,38 miliardi di dollari
  2. Il film di Super Mario Bros: 1,36 miliardi di dollari
  3. Oppenheimer: 853 milioni di dollari
  4. Guardiani della Galassia Vol 3 – 846 milioni di dollari
  5. Fast & Furious 10: 705 milioni di dollari

Equalizer 3, con Denzel Washington, si è rivelato un altro successo estivo alla sua uscita questo fine settimana, incassando 34,5 milioni di dollari (27,3 milioni di sterline) nei primi tre giorni ai botteghini nordamericani.

Tuttavia, a Hollywood si teme che ci possa essere un calo per il resto dell’anno dopo che film tra cui Dune: Parte II , Kraven il cacciatore e il sequel di Ghostbusters: Afterlife hanno spostato le date di uscita al 2024, poiché lo sciopero in corso a Hollywood impedisce attori dalla promozione dei film in studio.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli