martedì, Maggio 21, 2024
HomeNewsLady Diana: affonda lo yacht dove fu paparazzata con Dodi Al-Fayed

Lady Diana: affonda lo yacht dove fu paparazzata con Dodi Al-Fayed

Uno yacht su cui Lady Diana, principessa del Galles, trascorse parte della sua ultima estate, è affondato nel Mediterraneo.

Cujo, che un tempo apparteneva al titano cinematografico egiziano Dodi Al Fayed, è affondato lunedì a circa 35 km dalla costa di Beaulieu-sur-Mer, in Francia, il 29 luglio.

La polizia delle Alpi Marittime ha dichiarato lunedì su Facebook che gli ufficiali marittimi hanno risposto a una chiamata di soccorso alle 12:30 di una barca di oltre cinque metri con sette persone a bordo.

Una barca di soccorso si è fermata circa 45 minuti dopo per trovare la prua dello yacht parzialmente sommersa con “cabine dello yacht già allagate”.

I sette passeggeri, compreso il proprietario della nave, stavano galleggiando al sicuro nelle vicinanze su una zattera di salvataggio, ha aggiunto la forza dipartimentale.

Solo poche valigie situate in cucina e sul ponte sono essere recuperate dai gendarmi, come ha riferito la polizia delle Alpi Marittime.

Lo skipper del Cujo ha emesso un Mayday e la nave è affondata a causa di una falla.

Lady Diana: un altro simbolo della sua vita che se ne va

I soccorritori hanno lasciato la scena a circa 18 miglia nautiche dalla costa con i passeggeri al seguito, osservando mentre la nave si inabissava lentamente.

Tra i soccorsi c’era anche l’ultimo proprietario del motor yacht, un italiano con una casa sulla Riviera francese.

In pantaloncini bianchi, le fotografie di Diana e Dodi a bordo della hit Cujo sono state messe in prima pagina nei giornali nell’agosto 1997.

Diana e Dodi, il figlio del miliardario proprietario di Harrods Mohammed Fayed, hanno iniziato a frequentarsi dopo aver portato il principe William e il principe Harry a St Tropez in vacanza con la sua famiglia.

Cujo è stato per anni il parco giochi galleggiante del playboy per feste stravaganti.

Dopo il viaggio, Diana ha scritto una lettera al produttore ringraziandolo per la splendida esperienza che le aveva regalato questa splendida barca.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli