giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSpettacolo e GossipAl Pacino e Noor Alfallah si lasciano a 3 mesi dalla nascita del...

Al Pacino e Noor Alfallah si lasciano a 3 mesi dalla nascita del figlio.

Dopo Joe Jonas e Sophie Turner, un’altra coppia che scoppia: Al Pacino e Noor Alfallah.

L’ex fidanzata di Al Pacino non ha perso tempo a mettersi al lavoro dopo aver rotto con l’attore di Scarface.

Noor Alfallah ha presentato documenti in tribunale per chiedere la custodia fisica del loro bambino, Roman, secondo la documentazione ottenuta da The Blast.

Inoltre, Noor ha chiesto anche i pagamenti per il mantenimento dei figli da Al.

Il 29enne ha chiesto ad Al di ricevere una “visita ragionevole” del loro bambino di tre mesi e con la custodia legale congiunta. Inoltre, l’attore può essere coinvolto nel processo decisionale come cure mediche e istruzione per Roman.

Ma questa non è la prima volta per l’attore in cui si ritrova a dover lottare per la custodia dei figli.

Al Pacino: la battaglia legale contro Beverly D’Angelo

L’attore era stato precedentemente coinvolto in un’aspra battaglia per la custodia con la sua ex moglie, Beverly D’Angelo, dei loro gemelli, Anton e Olivia, nel 2004. All’epoca, il suo avvocato, Martin Wasser, scherzò, dicendo che ogni ora in più in cui Al voleva stare con con i bambini, la donna vuole essere pagata di più.

Al e l’attrice dei National Lampoons sono stati insieme per sette anni, ma non si sono mai sposati. Questo è considerevolmente più lungo della sua storia d’amore con Noor.

Sono stati visti per la prima volta nel 2022. Invece, le notizie di una storia d’amore sono spuntate quando sono stati fotografati mentre si godevano una cena romantica insieme.

È stato riferito che la coppia è nata durante la pandemia COVID-19. Secondo la legge della California, il mantenimento dei figli può essere ordinato solo una volta stabilito il reddito di ciascun genitore.

Il patrimonio di Al è significativo, mentre Noor è una produttrice con una serie di progetti più piccoli a suo nome.

Ma il tribunale può emettere ordini per il mantenimento dei figli ed emettere una cessione di guadagni senza ulteriore avviso a entrambe le parti.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli