domenica, Luglio 14, 2024
HomeSpettacolo e GossipAnna Kanakis: addio a una storia di bellezza, cinema e amore. Si...

Anna Kanakis: addio a una storia di bellezza, cinema e amore. Si è spenta a 61 anni

Roma piange la scomparsa di Anna Kanakis, la più giovane Miss Italia e icona del cinema italiano. A 61 anni, l’attrice e scrittrice ci ha lasciato dopo una coraggiosa lotta contro un tumore diagnosticato sette mesi fa.

Il marito, Marco Merati Foscarini, ha espresso il suo profondo dolore attraverso un toccante necrologio: “Sei stata per questi vent’anni la mia compagna fedele, generosa, intelligente e buona con cui ho condiviso i momenti più belli della mia vita. Complici in tutto e uniti fino in fondo da un amore profondo e unico.”

Il necrologio, firmato da Marco Merati Foscarini, sottolinea l’intensità dell’amore che ha legato la coppia fino all’ultimo momento. “Ti abbraccio amore mio grande, sarai per sempre nel mio cuore ora distrutto,” ha scritto il marito addolorato.

Oggi, Marco Merati Foscarini e la madre di Anna, Cettina, hanno annunciato la triste notizia attraverso un annuncio funebre, ringraziando il professor Maurizio Martelli e il professor Claudio Cartoni, ematologi romani, e le infermiere Vasilica, Irina e Luciana per l’amore e la cura dedicati ad Anna durante la sua malattia.

I funerali di Anna Kanakis si terranno oggi, giovedì 23 novembre, alle ore 15, nella chiesa di San Salvatore in Lauro a Roma.

La vita e la carriera di Anna Kanakis: icona del cinema e della bellezza

Nel settembre 1977, Anna Kanakis faceva la storia diventando la più giovane Miss Italia a soli 15 anni. Da lì iniziò una carriera nel cinema, debuttando nel 1981 con piccoli ruoli nella commedia brillante e poi interpretando una trentina di film e fiction per la televisione.

Nel 1998, Anna Kanakis intraprese anche una breve carriera politica come responsabile nazionale Cultura e Spettacolo dell’Unione Democratica per la Repubblica (Udr), il partito fondato da Francesco Cossiga. Nel 2010, fece il suo ingresso nel mondo della scrittura con il romanzo “Sei così mia quando dormi. L’ultimo scandaloso amore di George Sand.”

Anna Kanakis
Anna Kanakis (foto ANSA)

Dopo un primo matrimonio con il musicista Claudio Simonetti, Anna Kanakis trovò il vero amore con Marco Merati Foscarini, banchiere di successo discendente di uno degli ultimi dogi di Venezia. La coppia si sposò nel 2004 e condivise una vita piena di complicità e amore.

La sua carriera di scrittrice continuò con i romanzi “L’amante di Goebbels” nel 2011 e “Non giudicarmi” nel 2022, confermando il suo talento poliedrico.

Conclusione: un addio a una donna straordinaria

Il mondo perde un’icona di bellezza, talento e forza. Anna Kanakis rimarrà nei cuori di coloro che l’hanno amata e apprezzata per il suo contributo al cinema, alla letteratura e alla vita stessa. Il dolore di Marco Merati Foscarini e dei suoi cari è condiviso da un pubblico che ha ammirato la straordinaria donna che fu Anna Kanakis.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli