sabato, Maggio 25, 2024
HomeSpettacolo e GossipBritney Spears, slitta la pubblicazione della sua autobiografia: il retroscena sui presunti...

Britney Spears, slitta la pubblicazione della sua autobiografia: il retroscena sui presunti motivi

L’autobiografia di Britney Spears è ormai prossima alla pubblicazione, che però sarebbe stata ritardata e rinviata ancora una volta.

Il suo editore, in particolare, avrebbe sospeso il libro dopo aver ricevuto alcune lettere da alcune star di Hollywood: cosa sta succedendo e i retroscena sui presunti motivi di questa scelta.

L’autobiografia di Britney Spears: perché è stata rinviata

I fan di Britney Spears devono pazientare ancora un po’ prima di leggere l’autobiografia della propria beniamina.

La pubblicazione, infatti, sarebbe stata ritardata e il motivo è legato ad alcuni contenuti presenti nel libro.

Come riporta il Daily Mail, causa del rinvio è l’approfondimento della popstar sulle relazioni con due star di Hollywood di alto profilo, menzionate nell’autobiografia.

Il suo editore, Simon & Schuster, ha sospeso il libro dopo aver ricevuto lettere da due star hollywoodiane, ha riferito The Sun domenica.

In precedenza si prevedeva che la popstar avrebbe pubblicato il suo libro rivelatore a febbraio, ma ora non dovrebbe arrivare prima della fine di quest’anno.

Finora non è chiaro quali personaggi famosi abbiano contattato l’editore per il libro. Tuttavia, secondo quanto riferito, Simon & Schuster è in trattativa con il suo team legale su come procedere con la produzione del libro.

I retroscena sull’attesa autobiografia

Britney è brutalmente onesta nel libro“, ha affermato una fonte. “Lettere legali con parole forti sono state inviate agli editori da persone che conoscono Britney e che temono quello che ha scritto“.

Non è chiaro se le persone che hanno scritto lettere all’editore abbiano confermato di essere state menzionate nel libro o se abbiano fatto questo passo in modo proattivo.

Indipendentemente da ciò, lo sviluppo della questione ha rallentato il rilascio dell’autobiografia.

La Spears ha arruolato il giornalista Sam Lansky, che in precedenza ha scritto un libro di memorie sulle sue lotte con l’abuso di droghe durante la sua adolescenza, insieme a un romanzo d’esordio, Broken People, che è stato pubblicato nel 2020.

Il nuovo libro probabilmente tratterà anche le prove e le tribolazioni vissute dalla Spears sotto la sua tutela.

Tutela che era stata gestita principalmente da suo padre Jamie Spears, 70 anni, fino alla cessazione dell’accordo stabilita da un giudice nel novembre del 2021 .

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli