domenica, Aprile 21, 2024
HomeNewsCorea del Nord: soldato americano attraversa il confine e scompare

Corea del Nord: soldato americano attraversa il confine e scompare

Un soldato americano è entrato in Corea del Nord “volontariamente e senza autorizzazione”. Di credeva che fosse sotto la custodia delle forze del paese, hanno detto martedì funzionari statunitensi e internazionali. Il comando delle Nazioni Unite, che gestisce l’area di sicurezza congiunta all’interno della zona smilitarizzata tra la Corea del Nord e quella del Sud, ha confermato per la prima volta che un cittadino statunitense non identificato aveva attraversato il confine.

Funzionari statunitensi dicono che il soldato in questione è il soldato di seconda classe Travis King. L’uomo aveva prestato servizio in una struttura di detenzione in Corea del Sud ed è stato rilasciato circa una settimana fa ai funzionari della guarnigione dell’esercito americano Humphreys.

King è stato scortato all’aeroporto di Incheon, vicino a Seoul, per un volo di ritorno negli Stati Uniti per separarsi dall’esercito. Si è separato dalla sua scorta alla dogana e poi non è salito sull’aereo.

Dopo aver superato i controlli di sicurezza dell’aeroporto, in qualche modo è tornato ed è riuscito a unirsi a un gruppo di tour di frontiera prima di entrare in Corea del Nord, hanno detto i funzionari.

Corea del Nord: la reazione al Pentagono

King è nell’esercito dal gennaio 2021, ha detto il portavoce dell’esercito Bryce Dubee.

Al Pentagono, il segretario alla Difesa Lloyd Austin ha confermato che un membro del servizio “intenzionalmente e senza autorizzazione” ha attraversato la linea di demarcazione militare che separa i due paesi durante un tour, ma non lo ha identificato.

“Crediamo che sia sotto la custodia della Corea del Nord”, ha detto Austin durante una conferenza stampa. Ha utilizzato un acronimo per il nome formale della Corea del Nord, la Repubblica popolare democratica di Corea. “Stiamo monitorando attentamente e indagando sulla situazione e lavorando per notificare il parente più prossimo del soldato e impegnato ad affrontare questo incidente”.

“Per quanto riguarda le mie preoccupazioni, sono assolutamente preoccupato per il benessere della nostra truppa, quindi rimarremo concentrati su questo”, ha detto Austin.

In precedenza, il comando delle Nazioni Unite ha affermato che “stava lavorando con le nostre controparti dell’KPA [esercito nordcoreano] per risolvere questo incidente”.

I media locali hanno detto che l’uomo, che stava visitando la linea di demarcazione militare a Panmunjom con un gruppo di turisti civili, ha attraversato il confine alle 15:27 ora locale.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli