lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSpettacolo e GossipDua Lipa affronta una nuova causa sul copyright per il successo Levitating

Dua Lipa affronta una nuova causa sul copyright per il successo Levitating

La cantante Dua Lipa sta affrontando una nuova causa di copyright multimilionaria per l’uso di una registrazione nel suo singolo di successo Levitating.

L’azione legale è stata intentata dal musicista Bosko Kante, che sostiene che la star abbia usato una registrazione fatta con il suo talk box nei remix della canzone senza permesso.

Il talk box è un dispositivo indossabile che fa suonare le vibrazioni vocali come strumenti musicali.

Dua Lipa e la sua etichetta Warner Music Group non hanno risposto alle affermazioni.

Levitating è uno dei brani più popolari di Dua Lipa dal suo album Future Nostalgia del 2020.

Dua Lipa: cosa rischia con la nuova causa?

L’azione legale, che è stata intentata lunedì a Los Angeles, afferma che Bosko ha diritto a più di 20 milioni di dollari.

Afferma che la star britannico-albanese Dua Lipa aveva il permesso di usare il talk box nella registrazione originale ma non in alcun remix, ha riferito Reuters.

Sostiene che il 27enne abbia riutilizzato il lavoro senza permesso per ulteriori pubblicazioni, tra cui il remix di The Blessed Madonna, che comprendeva Madonna e Missy Elliott, un altro remix con DaBaby e un’esibizione di Dua Lipa agli American Music Awards.

Bosko deve ancora commentare pubblicamente la sua affermazione, tuttavia Billboard riferisce che i suoi avvocati affermano che ha fatto “numerosi tentativi” per risolvere la questione , che definiscono una “palese violazione” del suo copyright.

Gli avvocati sostengono che Bosko abbia intrapreso un’azione legale perché la cantante e la sua etichetta avevano mostrato “riluttanza a cooperare o accettare responsabilità”.

Non è la prima volta che Dua Lipa è chiamata a rivendicare il copyright su Levitating.

Secondo Reuters, infatti, a giugno è stata respinta una denuncia del gruppo reggae Artikal Sound System. Inoltre, è ancora in corso la causa intentata dai cantautori Sandy Linzer e L. Russell Brown.

Nel 2021, è stata anche citata in giudizio per aver messo una sua foto di paparazzi su Instagram senza permesso.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli