martedì, Maggio 21, 2024
HomeSpettacolo e GossipEd Sheeran assolto dall'accusa di plagio: le prime parole dopo la sentenza

Ed Sheeran assolto dall’accusa di plagio: le prime parole dopo la sentenza

Alla fine Ed Sheeran ha ottenuto un’importante vittoria in tribunale: il cantante è stato assolto dalle accuse di plagio, riferite al suo successo Thinking Out Loud e al classico di Marvin Gaye Let’s Get It On.

Dopo la sentenza emessa da una giuria di Manhattan, l’artista ha espresso parole di soddisfazione per questo esito: ecco cos’ha rivelato.

Ed Sheeran non ha copiato Marvin Gaye: la sentenza

Si chiude un difficile capitolo di vita per Ed Sheeran, accusato di plagio ma che ora è stato assolto.

Come riporta la CNN, una giuria di Manhattan ha infatti ritenuto che il suo singolo di successo, Thinking Out Loud, non ha violato il copyright della canzone di Marvin Gaye Let’s Get It On.

La giuria ha stabilito che il cantante non ha plagiato elementi compositivi o melodie da Let’s Get It On. E ha rivelato che Sheeran ha creato la sua canzone in modo indipendente.

Il cantautore britannico, dopo aver appreso la sentenza, ha affermato di essere “ovviamente molto soddisfatto dell’esito del caso“. E ha aggiunto: “Sembra che dopotutto non dovrò ritirarmi dal mio lavoro quotidiano“.

Tuttavia quanto accadutogli l’ha segnato nel profondo, e sarà una macchia difficile da eliminare: “Allo stesso tempo sono incredibilmente frustrato dal fatto che affermazioni infondate come questa possano andare in tribunale“.

Il processo e le accuse di plagio contro il cantante

Non è stato un periodo semplice per Ed Sheeran. In riferimento alle accuse di plagio, ha rivelato che sono trascorsi otto anni a parlare di due canzoni con melodie dei testi “drammaticamente” diversi “e quattro accordi che sono anche diversi e usati dai cantautori ogni giorno in tutto il mondo“.

Il processo riguardava la canzone Thinking Out Loud, che ha vinto il Grammy Award nel 2016 come canzone dell’anno. Tuttavia la famiglia di Ed Townsend, che ha co-scritto Let’s Get It On con Marvin Gaye, aveva accusato Sheeran di aver copiato il successo del 1973.

I querelanti avevano asserito somiglianze tra la progressione degli accordi, il ritmo armonico e alcune melodie nelle due canzoni.

Il team legale di Sheeran aveva sostenuto che le melodie erano diverse e gli elementi usati in entrambe le canzoni sono comuni nella musica pop.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli