martedì, Aprile 23, 2024
HomeSpettacolo e GossipEmis Killa vs Fedez: nuovo scontro nel rap italiano

Emis Killa vs Fedez: nuovo scontro nel rap italiano

Il mondo dei rapper italiani è di nuovo al centro dell’attenzione a causa del recente litigio tra Emis Killa e Fedez, un confronto che è emerso in seguito al caso Shiva, il rapper arrestato per gravi accuse. La discussione sulla solidarietà nei confronti di Shiva ha provocato un’ulteriore spaccatura tra i musicisti di rap.

Emis Killa e la sua opinione

Nelle settimane scorse, l’arresto di Shiva per tentato omicidio, porto abusivo di arma da fuoco ed esplosioni pericolose ha suscitato molte reazioni e opinioni contrastanti all’interno della comunità rap italiana. Alcuni rapper, tra cui Gue Pequeno, Lazza ed Emis Killa, hanno espresso solidarietà nei confronti del rapper arrestato, ma il dibattito sulla questione è diventato sempre più acceso. In merito alla situazione, Emis Killa aveva condiviso la sua opinione, dichiarando: “Pur essendo neutrale in faide che non mi riguardano, non sono mai contento quando un giovane di talento finisce nelle grinfie dello stato. Vi vedo che godete nei commenti ogni volta che legano qualcuno, infamoni. Sto genere non sarà mai vostro. Sarete per sempre dei turisti. Oltre che infami.”

La risposta di Fedez

Le parole di Emis Killa hanno scatenato una serie di reazioni e dibattiti, tra cui una risposta da parte di Fedez. Fedez ha affrontato il tema durante una puntata di Muschio Selvaggio, esprimendo le sue opinioni sulle dichiarazioni di Emis Killa. Il rapper ha commentato: “È successa una cosa strana però: una parte preponderante della scena rap italiana non solo si è detta dispiaciuta per l’arresto di Shiva, ma alcuni, credo Emis Killa, ha parlato che è nelle grinfie dello stato. Immagina un ragazzino che segue tutta la scena rap e vede non solo ragazzini ma anche gente che ha 30-40-50 anni, che magari hanno famiglia e figli, dire ‘Shiva libero’ come se fosse un Julian Assange. E questa cosa può portare ad una percezione totalmente sbagliata del mondo, secondo me.”

La replica di Emis Killa

Il commento di Fedez ha aggiunto ulteriore tensione al litigio, e Emis Killa non ha esitato a rispondere alle critiche. Il rapper ha utilizzato i social media per ribadire il suo punto di vista e attaccare Fedez, affermando: “Che bravo ragazzo. Peccato che poi vieni a fare il simpaticone con i miei amici (e tu sai benissimo di chi parlo), che sono persone che condividono gli stessi valori da me espressi, e che la galera se la son fatta, a dire che ‘ti farebbe proprio piacere avere degli amici street’. Secondo me è meglio che stai con gli influencer. E magari che il mio nome te lo levi dalla bocca quando vuoi pulirti la faccia in pubblico.”

Conclusione

Il litigio tra Emis Killa e Fedez continua a tenere banco nell’ambiente rap italiano, con entrambi i rapper che difendono con forza le proprie posizioni. Mentre la discussione su Shiva e la solidarietà nei confronti del rapper arrestato continua a dividere il mondo del rap, rimane da vedere come si svilupperà questa controversia e se ci saranno ulteriori sviluppi in futuro. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questa storia in evoluzione nell’universo rap italiano.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli