martedì, Aprile 23, 2024
HomeMotoriGP di Monaco, Max Verstappen batte Fernando Alonso e vince sotto la...

GP di Monaco, Max Verstappen batte Fernando Alonso e vince sotto la pioggia

Max Verstappen della Red Bull è sopravvissuto a un acquazzone a metà gara, vincendo il Gran Premio di Monaco davanti a Fernando Alonso dell’Aston Martin.

Max Verstappen vince il GP di Monaco: niente da fare per Alonso

Grande vittoria di Max Verstappen nel GP di Monaco, disputato ieri. Il pilota della Red Bull inizialmente sembrava essere in testa, ma la sua gara è stata messa a rischio dal suo team, che ha ritardato il suo pit-stop nel tentativo di farlo coincidere con la pioggia.

L’Aston Martin tuttavia ha perso l’occasione di battere Verstappen, mettendo Alonso ai box mentre la pioggia si stava intensificando.

Se Alonso avesse avuto gomme con battistrada, la sua sosta avrebbe potuto portarlo a prendere il comando della gara.

Tuttavia il pilota ha dovuto fermarsi di nuovo per le gomme intermedie nel giro successivo, quando Verstappen ha fatto lo stesso, e ogni possibilità di vittoria è così svanita.

La vittoria di Verstappen, la sua quarta in sei gare quest’anno, lo ha portato a 39 punti di vantaggio sul compagno di squadra Sergio Perez in campionato.

La gara condizionata dalla pioggia

Sergio Perez ha disputato una gara da incubo, dopo essere partito dal fondo dopo la caduta in qualifica ed aver chiuso al 17° posto.

La pioggia inizialmente era leggera e al 51° giro si è intensificata lentamente, rendendo difficili le decisioni sulla scelta delle gomme.

Al 54° giro, a 24 dalla fine, metà della pista era bagnata e metà asciutta, e Verstappen era in testa davanti ad Alonso, George Russell della Mercedes, Esteban Ocon dell’Alpine, Carlos Sainz della Ferrari, Lewis Hamilton della Mercedes e Charles Leclerc della Ferrari.

Se Alonso avesse conservato le gomme intermedie, avrebbe avuto la possibilità di recuperare abbastanza tempo per superare Verstappen, quando il pilota della Red Bull si è fermato ai box la volta successiva.

Alla fine il team principal della Red Bull, Christian Horner, ha detto che Verstappen ha sempre avuto “abbastanza margine” per rientrare ai box e mantenere comunque il comando, se Alonso avesse montato le intermedie.

Una vittoria arrivata al termine di una serie di scelte strategiche, condizionate dalle avverse condizioni meteo ma alla fine risultate trionfali.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli