sabato, Maggio 25, 2024
HomeSpettacolo e GossipKetty Roselli, tv in lutto: addio a una grande protagonista di amate...

Ketty Roselli, tv in lutto: addio a una grande protagonista di amate soap e fiction!

Addio a Ketty Roselli, l’attrice che ha affascinato il pubblico con le sue interpretazioni indimenticabili. A soli 51 anni, come riporta TvBlog, l’attrice se n’è andata lasciando un vuoto nel cuore e nel mondo dello spettacolo. Il suo nome è diventato famoso grazie ai suoi ruoli in popolari serie televisive come Centovetrine, Don Matteo, Tutti pazzi per amore e Nero a metà, dove ha dimostrato il suo talento straordinario.

Ketty Roselli, è morta l’attrice di Centovetrine e Don Matteo

Nata a Torino nel 1972, Ketty Roselli ha conquistato il pubblico con la sua interpretazione della dottoressa Flavia Cortona in Centovetrine tra il 2009 e il 2010. Il suo volto dolce e il suo carisma, che hanno segnato e non poco la popolare soap opera di Canale5, hanno reso il personaggio indimenticabile per gli spettatori. Successivamente, ha continuato a lasciare il segno in altri serial televisivi come Don Matteo, Tutti pazzi per amore e Nero a metà, con paritaria maestria.

L’annuncio straziante della sua prematura scomparsa è stato condiviso sul suo account Instagram. Nel messaggio si legge che l’attrice ha intrapreso il suo nuovo viaggio, dopo aver combattuto fino all’ultimo senza mai arrendersi alla vita che amava così tanto. Resteremo per sempre affascinati dal suo sorriso, dalla sua risata, dalla sua comicità, dal suo talento, dalla sua empatia, dalla sua premura nei confronti degli amici, dalla sua voglia di vivere, di viaggiare e di scoprire nuove avventure. Questa era Ketty, la migliore amica del mondo.

Non solo recitazione: il suo talento tra musical e teatro

Ma Ketty Roselli non era solo un talento della recitazione, era anche una ballerina stimata. Non solo ha vestito i panni di attrice per la televisione, ma ha anche calcato i palcoscenici teatrali con ruoli memorabili: è apparsa nel musical Jesus Christ Superstar e nel 2001 ha strabiliato il pubblico in Febbre del sabato sera, diretto da Massimo Piparo. La sua carriera teatrale ha continuato a bruciare con successi come Grease, Chorus Line, Serata d’onore al fianco di Gigi Proietti, Sweet Charity con Lorella Cuccarini e Cesare Bocci, Buonasera insieme a Gigi Proietti e Plaza Suite al fianco di Corrado Tedeschi.

Ketty Roselli lascia indubbiamente un vuoto nel mondo dello spettacolo, ma il suo ricordo rimarrà vivo nei cuori di coloro che l’hanno ammirata e che si sono emozionati grazie al suo talento unico. La sua passione per l’arte e la sua dedizione alla vita saranno sempre un’ispirazione per tutti coloro che le hanno conosciuto, sia personalmente che attraverso i suoi magnifici lavori.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli