sabato, Maggio 18, 2024
HomeCuriositàKurt Cobain: la chitarra distrutta dal frontman dei Nirvana viene venduta per...

Kurt Cobain: la chitarra distrutta dal frontman dei Nirvana viene venduta per quasi 600.000 dollari

Una chitarra distrutta da Kurt Cobain, il defunto frontman della rock band statunitense Nirvana, è stata venduta all’asta per quasi $ 600.000 (£ 480.000).

La Fender Stratocaster nera rotta avrebbe dovuto essere venduta per un decimo di quella cifra all’asta di sabato all’Hard Rock Cafe di New York.

Cobain, che si è tolto la vita nel 1994, era noto per le sue intense esibizioni.

La chitarra è stata distrutta mentre i Nirvana stavano lavorando al loro album di successo Nevermind nei primi anni ’90.

È stato rimontato ma non è più giocabile.

Lo strumento è firmato da tutti e tre i membri della band in un pennarello d’argento. Presenta anche un’affettuosa iscrizione di Cobain al suo amico e collaboratore musicale Mark Lanegan, morto lo scorso anno.

Cobain, che spesso scriveva male il proprio nome, firmava lo strumento “Kurdt Kobain”.

La storia della chitarra di Kurt Cobain

Il pioniere del grunge è noto per aver distrutto un certo numero di Fender Stratocaster durante la sua carriera.

“L’uomo era arrabbiato, e lo si poteva sentire sul palco. E lo si sentiva dal modo in cui trattava i suoi strumenti”, ha detto all’agenzia di stampa AFP Kody Frederick di Julien’s Auctions.

La Fender Stratocaster è stata messa in vendita con un prezzo stimato di $ 60.000- $ 80.000. Julien ha definito l’offerta di chiusura di $ 596.900 “sbalorditiva”.

Secondo la casa d’aste, Cobain diede la chitarra a Lanegan durante la tappa nordamericana del tour Nevermind dei Nirvana nel 1992.

L’identità dell’acquirente non è nota. I banditori nominano il precedente proprietario come Tony Palmer.

Due anni fa, la chitarra acustica usata da Cobain per la sua leggendaria esibizione a MTV Unplugged alla fine del 1993 è stata venduta per 6 milioni di dollari .

La vendita di tre giorni in corso di Julien include anche cimeli di altre leggende della musica tra cui Elvis Presley, Freddie Mercury, Janet Jackson e Dolly Parton. Si conclude domenica.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli