sabato, Maggio 25, 2024
HomeMotoriLewis Hamilton e Mercedes: spunta la richiesta di un contratto quinquennale

Lewis Hamilton e Mercedes: spunta la richiesta di un contratto quinquennale

Lewis Hamilton, stando ad un’indiscrezione riportata dal Daily Mail, avrebbe intenzione di gareggiare in Formula1 fino a 43 anni!

Il pilota, in particolare, avrebbe chiesto un contratto quinquennale del valore di 250 milioni di sterline per firmare nuovamente per la Mercedes.

Lewis Hamilton in Mercedes per altri 5 anni? La richiesta

Lewis Hamilton avrebbe chiesto un contratto quinquennale per firmare nuovamente con la Mercedes.

Come appreso da Mail Sport, il sette volte campione del mondo vorrebbe correre fino all’età di 43 anni, guadagnando 250 milioni di sterline, anche se resta da capire se la Mercedes è disposta a soddisfare tale desiderio.

Una fonte a conoscenza dei lunghi negoziati ha dichiarato: “Lewis vuole cinque anni, e se fosse solo un’estensione di un anno non credo che lo accetterebbe“.

Potrebbero aver bisogno di raggiungere un compromesso perché, mentre George Russell ha probabilmente accettato l’idea che Lewis gareggi ancora per un paio d’anni, potrebbe non accettare di essere all’ombra del suo compagno di squadra a lungo termine“.

C’è sempre un’attrazione per la Ferrari, ma Lewis pensa che probabilmente la sua unica speranza di vincere il suo ottavo titolo è restare dov’è“.

I possibili scenari sul futuro del campione

Una teoria convincente è che Hamilton stia aspettando per vedere come si muoverà la Mercedes.

In caso contrario, la sua unica opzione possibile è la Ferrari. Remota, invece, la possibilità che il pilota di Formula1 vada subito in pensione, come osservò una volta il suo vecchio amico nonché rivale Nico Rosberg: “Lewis troverà difficoltà quando si fermerà“.

La rivelazione di Mail Sport è arrivata nelle ultime ore e confermerebbe l’ipotesi secondo cui Hamilton avrebbe aperto le trattative con la Mercedes, chiedendo altri cinque anni in cambio della sua firma.

Ciò significa che potrebbe definitivamente congedarsi dallo sport all’età di 43 anni, dopo aver iniziato alla McLaren nel 2007 a 22 anni.

Può anche essere che la richiesta non verrà presa in considerazione e che, anzi, un compromesso di due o tre anni sia un’ipotesi più realistica.

Intanto la Mercedes ha negato che vi sia sul tavolo il contratto di un anno con il suo pilota. Dunque è ancora aperto ogni possibile scenario.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli