lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSportNations League, la Croazia vola in finale: battuta l'Olanda

Nations League, la Croazia vola in finale: battuta l’Olanda

La Croazia è a un passo dal suo primo titolo importante, dopo aver battuto i padroni di casa dell’Olanda in un’emozionante semifinale di Uefa Nations League.

Come riporta BBC Sport, Bruno Petkovic ha segnato dalla distanza ai supplementari, prima che il rigore di Luka Modric decretasse la fine del match.

Croazia batte Olanda e conquista la finale di Nations League

La Croazia batte l’Olanda 4-2 e vola in finale di Nations League, dove troverà la vincente di Spagna-Italia, le altre due semifinaliste della competizione.

È una vittoria per il popolo croato, abbiamo battuto l’Olanda davanti ai loro tifosi, la Croazia ha un’altra medaglia“, ha detto il CT Dalic a Nova TV. “È impossibile, irreale, ma se lo merita. Sicuramente questa è una vittoria che passerà alla storia“.

La Croazia sembrava destinata alla finale quando un rigore di Andrej Kramaric e un tiro al volo di Mario Pasalic l’hanno portata sul 2-1, dopo l’iniziale vantaggio di Donyell Malen. Ma l’ultimo sussulto di Lang ha pareggiato la partita sul 2-2 nei 90 minuti.

La Croazia, però, si è subito ripresa e ai supplementari Petkovic ha messo a segno un bel tiro alle spalle del portiere olandese Justin Bijlow.

La loro vittoria è stata suggellata da Modric dal dischetto a quattro minuti dalla fine, dopo essere stato atterrato da Tyrell Malacia.

La speranza della Croazia per la vittoria in finale

La Croazia ha così raggiunto la sua seconda finale internazionale, dopo la Coppa del Mondo 2018 dove è stata battuta 4-2 dalla Francia.

“Abbiamo bronzo e argento, scegliamo l’oro in modo da poter finire questa storia“, ha aggiunto Dalic, in riferimento a una possibile vittoria della Nations League.

Per gli olandesi, invece, la siccità di trofei internazionali si estende ormai da oltre 35 anni: non hanno vinto un titolo importante dal Campionato Europeo del 1988.

Continua anche l’inizio infausto di Ronald Koeman al suo secondo mandato come allenatore dell’Olanda, dopo aver perso 4-0 contro la Francia in una qualificazione a Euro 2024 a marzo.

Al termine di una lunga stagione, entrambe le squadre hanno faticato a raggiungere un ritmo competitivo nelle prime fasi della partita. Sino al pareggio in extremis dell’Olanda nei tempi regolamentari, che ha poi portato ai supplementari e alla vittoria croata.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli