domenica, Maggio 19, 2024
HomePersonaggiNicki Minaj: vita privata, carriera, successo e altri progetti

Nicki Minaj: vita privata, carriera, successo e altri progetti

Nicki Minaj, vero nome Onika Tanya Maraj (nata il 8 dicembre 1982 a San Giacomo, Trinidad e Tobago), è una cantante, cantautrice, personalità televisiva e attrice trinidadiana nota per il suo stile di rap veloce e parlato e per i suoi testi provocatori. Ha completato la sua musica con una personalità audace che includeva parrucche colorate e abbigliamento rischioso.

Vita privata

Maraj aveva circa cinque anni quando la sua famiglia si trasferì da Trinidad e Tobago a Queens, New York. La sua infanzia è stata dominata da un padre violento e drogato, e ha trascorso del tempo a creare fantasie che le permettessero di sfuggire alla sua turbolenta vita. Ha adottato un nuovo nome, Nicki Minaj, da quella pratica. Altri sbocchi creativi includevano la scrittura della sua prima canzone rap quando aveva 12 anni e la recitazione alla Fiorello H. LaGuardia High School of Music & Art and Performing Arts di New York City.

La carriera

Minaj è entrata nel mondo della musica come corista per aspiranti rapper locali a New York City. Ha incluso video del suo lavoro sulla sua pagina Myspace, che è stata vista da una casa discografica locale. Nicki è alla fine arrivata all’attenzione del rapper Lil Wayne, e i due hanno lavorato su alcune mixtape (registrazioni), la prima delle quali, Playtime Is Over, è apparsa nel 2007. Con il rilascio di altre mixtape, la popolarità di Minaj è cresciuta, e l’anno successivo è stata nominata Artista Femminile dell’Anno agli Underground Music Awards.

Nel 2009 ha firmato con Young Money Entertainment, l’etichetta fondata da Wayne; l’etichetta ha rilasciato numerosi successi di Wayne, Minaj e Drake. Il suo primo album per Young Money, Pink Friday (2010), ha raggiunto il primo posto nella classifica Billboard 200. Conteneva testi sessualmente espliciti – che erano comuni nelle sue registrazioni – e Minaj ha abbracciato il valore shock del suo lavoro. Il titolo rifletteva anche la sua preferenza per il colore rosa, una predisposizione che ha utilizzato nel branding dei suoi album e di prodotti per consumatori come il suo profumo Pink Friday e i diffusori Pink Pill.

Il successo

Nel 2012, Minaj ha pubblicato il suo secondo album, Pink Friday: Roman Reloaded, che ha presentato diverse canzoni pop, in particolare il singolo di successo “Starships“.

L’anno seguente, Minaj è diventata giudice nel programma di canto televisivo American Idol. Ha causato controversie con il suo stile di giudizio franco e opinato e con le sue frequenti dispute con la giudice Mariah Carey. Dopo una stagione, Minaj ha lasciato il programma.

Anche nel 2013 ha rivendicato il titolo di 44 apparizioni – il più alto di una rapper femminile – nella classifica Billboard Hot 100. Il suo terzo album in studio, The Pinkprint, è stato pubblicato nel 2014. Presentava canzoni di rottura significative e “Anaconda”, che era un ritorno al suo stile di rap precedente. Queen (2018) ha presentato collaborazioni con performer come Eminem e The Weeknd.

Altri progetti di Nicki Minaj

Minaj ha anche recitato occasionalmente, e i suoi crediti cinematografici includono The Other Woman (2014) e Barbershop: The Next Cut (2016). Ha prestato la sua voce alle commedie animate Ice Age: Continental Drift (2012) e The Angry Birds Movie 2 (2019).

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli