sabato, Maggio 25, 2024
HomeNewsNuova pista per Maddie McCann: la polizia setaccia il bacino idrico in...

Nuova pista per Maddie McCann: la polizia setaccia il bacino idrico in Portogallo

La polizia che sta indagando sulla scomparsa di Maddie McCann effettuerà una ricerca nel bacino idrico in Portogallo, secondo quanto riferito da Sky News.

La ricerca continua dopo 16 anni

La polizia britannica sarà presente durante la ricerca della diga di Arade, situata a circa 50 km dal luogo in cui la bambina britannica è scomparsa.

Gli agenti inizieranno i lavori martedì presso la diga di Arade, situata a circa 50 km dal luogo in cui la bambina britannica è scomparsa a Praia da Luz, nell’Algarve, 16 anni fa.

Secondo quanto riportato dai media portoghesi, la polizia britannica sarà presente durante la ricerca.

L’indagine su Maddie McCann sul sito giunge a seguito della richiesta della polizia tedesca, che ha annunciato nel giugno 2020 di credere che Madeleine fosse morta e che il sospetto Christian B fosse probabilmente responsabile.

Si sostiene che il condannato per abusi su minori e spacciatore di droga frequentasse il bacino idrico.

Il presunto assassino di Maddie McCann

Attualmente, Christian B è in prigione per lo stupro di una donna di 72 anni nella stessa area della regione dell’Algarve da cui Madeleine è scomparsa, ma non è stato accusato di alcun reato legato alla scomparsa.

Il mese scorso, un tribunale tedesco ha respinto le accuse aggiuntive di stupro e abusi sessuali contro Christian B che non erano collegati al caso McCann.

Era stato accusato di tre reati di stupro aggravato e due reati di abuso sessuale su minori in Portogallo tra dicembre 2000 e giugno 2017.

Tuttavia, il tribunale di Braunschweig ha stabilito di non avere competenza nel caso.

L’avvocato Friedrich Fulscher ha affermato che la decisione significa che le autorità giudiziarie non possono avere giurisdizione su eventuali casi legati a Madeleine. Il tribunale non ha commentato la sua affermazione. Maddie McCann aveva tre anni quando è scomparsa durante una vacanza con la sua famiglia.

Lo scorso anno, nel quindicesimo anniversario della sua scomparsa, i genitori di Madeleine hanno dichiarato che era “essenziale” conoscere la verità su ciò che è accaduto alla loro figlia.

Kate e Gerry McCann hanno anche segnato il ventesimo compleanno di Madeleine all’inizio di questo mese con la promessa che “non si arrenderanno mai” nella ricerca di Maddie.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli