mercoledì, Giugno 12, 2024
HomePersonaggiRihanna: vita privata, carriera musicale e recitazione

Rihanna: vita privata, carriera musicale e recitazione

Rihanna, soprannome di Robyn Rihanna Fenty, (nata il 20 febbraio 1988, parrocchia di St. Michael, Barbados), cantante pop e rhythm-and-blues (R&B) delle Barbados è diventata una star mondiale all’inizio del 21° secolo, nota per la sua caratteristica voce versatile e per il suo aspetto alla moda.  Anche conosciuta per le sue linee di bellezza e moda.

Primi anni di vita

Fenty è cresciuta alle Barbados con un padre delle Barbados e una madre della Guyana. Da bambina ascoltava musica caraibica, come il reggae, così come l’hip-hop americano e l’R&B.

Le piaceva particolarmente cantare e ha vinto un talent show del liceo con un’interpretazione di una canzone di Mariah Carey. Più o meno nello stesso periodo, ha fondato un gruppo femminile con due amiche e nel 2004 ha attirato l’attenzione di Evan Rogers, un produttore discografico americano. Questo ha aiutato Rihanna a registrare una demo che ha portato a un’audizione con il rapper Jay-Z, che all’epoca era a capo dell’etichetta discografica Def Jam. Per la sua carriera professionale, ha adottato il suo secondo nome, Rihanna.

Carriera musicale

Con l’effervescente singolo “Pon de Replay” (2005), dalle influenze dancehall, Rihanna ha immediatamente catturato un pubblico internazionale. Il successo della canzone ha sostenuto le vendite del suo album di debutto, Music of the Sun (2005), in cui le tradizionali ballate R&B condividevano lo spazio con il dance-pop dal sapore caraibico che metteva in mostra la sua melodiosa cadenza barbadiana. Rihanna ha presto dato il successo al suo nuovo album A Girl Like Me (2006), con il ritmo “S.O.S.” Questa è diventata la prima canzone di Rihanna a raggiungere la vetta della classifica dei singoli di Billboard.

Per Good Girl Gone Bad (2007), Rihanna ha cercato di trasformare la sua immagine giovanile. Con l’assistenza di collaboratori di alto profilo come Timbaland e Justin Timberlake, ha abbandonato i ritmi tropicali che avevano adornato i suoi primi due album e ha registrato una raccolta di elegante R&B che la presentava come una donna ferocemente indipendente e ribelle. (Ha anche svelato un’acconciatura appuntita e asimmetrica.)

La mossa ha dato i suoi frutti, poiché l‘album ha venduto diversi milioni di copie in tutto il mondo e il suo singolo principale inno, “Umbrella”, con un rap introduttivo di Jay-Z, è diventato uno dei più grandi successi dell’anno e ha fatto guadagnare a Rihanna un Grammy Award.

Opere successive: Rated R, Talk That Talk e Unapologetic

All’inizio del 2009 Rihanna è stata picchiata dal suo ragazzo, il collega star dell’R&B Chris Brown. Questo incidente è stato ampiamente coperto da notizie scandalistiche e blog di gossip. Dopo la loro separazione, però, il cantante è stato condannato per aggressione.

L’album che seguì più tardi quell’anno, Rated R, gran parte del quale lei co-scrisse, fu caratterizzato da una produzione gelida e cruda e da testi minacciosi che toccavano la vendetta. Sebbene le sue vendite siano leggermente diminuite, ha ottenuto un altro grande successo con “Rude Boy”.

All’inizio del 2011 il singolo sessualmente provocatorio dell’album “S&M” è diventato il suo decimo numero uno di Billboard, il che l’ha resa, all’età di 23 anni, l’artista più giovane a raggiungere quel traguardo. Incluse nel totale c’erano importanti collaborazioni con artisti hip-hop T.I. ed Eminem che è apparso nei sui album; molti hanno sentito che la sua voce in “Love the Way You Lie” (2010) di quest’ultima ha dato risonanza alla rappresentazione della canzone di una relazione violenta.

Rihanna per lungo tempo ha mantenuto la figura di personaggio d’acciaio e seducente negli album Talk That Talk (2011), che ha prodotto il successo internazionale “We Found Love”, e Unapologetic (2012), di cui si puà ricordare l’eccezionale “Diamonds”. Quest’ultima versione prevedeva anche un controverso duetto con Brown, con il quale ha riacceso la sua relazione per un breve periodo.

Il suo ottavo album in studio, Anti, è stato pubblicato nel 2016. Rihanna ha iniziato a lavorare su un nuovo disco, ma ha subito un ritardo dato che la cantante si è presa una pausa dalla musica. Tuttavia, in seguito ha scritto e interpretato “Lift Me Up” per il film Black Panther: Wakanda Forever (2022). Per il suo lavoro sul singolo, Rihanna ha ricevuto la sua prima nomination all’Oscar, per la migliore canzone originale. Nel 2023 è tornata sul palco per la prima volta in circa quattro anni, esibendosi allo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl.

Altre attività: recitazione e Fenty Beauty

Oltre alla sua carriera musicale, Rihanna ha recitato nei film Battleship (2012) e This Is the End (2013). Ha anche doppiato uno dei personaggi principali dell’avventura animata Home (2015). Rihanna in seguito è apparsa come hacker in Ocean’s 8 (2018), un riavvio guidato da donne del franchise di Ocean’s Eleven dei primi anni 2000. Nel 2019 ha recitato con Donald Glover nel musical Guava Island; film presentato in anteprima al Coachella Valley Festival prima di essere trasmesso in streaming su Amazon.

Dopo aver collaborato a diverse collezioni di cosmetici nei primi anni 2010, Rihanna ha lanciato la sua linea, Fenty Beauty, nel 2017. Il marchio ha suscitato grande entusiamo nei fan ed è stato elogiato per la sua inclusività nell’offrire 40 diverse tonalità di fondotinta.

Successivamente ha lanciato (2018) Savage X Fenty, una linea di abbigliamento di lingerie e loungewear. Nel 2019 Rihanna ha collaborato con LVMH Moët Hennessy—Louis Vuitton per creare la linea di moda Fenty. È diventata così la prima donna di colore a dirigere una casa di moda presso LVMH, la più grande azienda di prodotti di lusso al mondo. La prima collezione di Fenty è stata rilasciata nello stesso anno. Tuttavia, la linea ha faticato e nel 2021 Fenty è stata messa in pausa “in attesa di condizioni migliori”.

Vita privata

La vita personale di Rihanna ha attirato un’intensa attenzione da parte dei media. La sua tumultuosa relazione con Brown, in particolare l’incidente di violenza domestica del 2009, è stata foraggio per i tabloid.

In seguito ha frequentato il rapper canadese Drake. Nel 2021 Rihanna ha avuto una relazione con il rapper ASAP Rocky. La coppia ha dato il benvenuto a un bambino l’anno successivo. Nel 2023 Rihanna ha rivelato di essere di nuovo incinta esibendosi allo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl con un pancione visibile; i suoi rappresentanti hanno successivamente confermato che la cantante aspettava il suo secondo figlio.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli