martedì, Maggio 21, 2024
HomeSpettacolo e GossipSophie Turner fa causa a Joe Jonas: inizia la battaglia per i...

Sophie Turner fa causa a Joe Jonas: inizia la battaglia per i bambini

L’attrice britannica Sophie Turner ha citato in giudizio il suo ex marito e cantante Joe Jonas. Gli ha, inoltre, chiesto di riportare i loro due figli nella loro “residenza abituale” in Inghilterra.

La coppia di celebrità ha annunciato all’inizio di questo mese che avrebbero divorziato dopo più di quattro anni di matrimonio.

All’epoca descrissero la scissione come “amichevole”.

Tuttavia giovedì, gli avvocati della Turner, hanno presentato un’istanza legale citando la “detenzione illegale” dei loro figli a New York.

Il cantante 34enne dei Jonas Brothers, americano, sta cercando l’affidamento congiunto delle loro due figlie: Willa, nata nel 2020, e la loro seconda figlia, nata l’anno scorso ma il cui nome non è stato rilasciato al pubblico.

Secondo la petizione legale di Turner, la coppia aveva scelto in Inghilterra la loro “casa permanente” ad aprile. I documenti affermano che Jonas aveva erroneamente affermato nella sua domanda di divorzio che i bambini, che hanno la doppia cittadinanza, avevano vissuto in Florida per i sei mesi prima della sua presentazione.

Turner e Jonas avevano concordato che ai bambini fosse permesso di recarsi negli Stati Uniti in agosto, dove il padre era in tournée, afferma la petizione, ma si trattava di un “accordo temporaneo”.

Il documento del tribunale prosegue dicendo che la coppia si è incontrata alla fine della scorsa settimana per discutere della loro separazione, durante la quale Turner ha ribadito il loro “piano concordato” per il ritorno dei bambini “a casa in Inghilterra”.

Tuttavia, Jonas avrebbe rifiutato di restituire i loro passaporti e di inviarli nel Regno Unito.

Si dice che Turner sia attualmente a New York con i bambini.

Sophie Turner e Joe Jonas: divorzio infuocato

In risposta alle accuse, un rappresentante di Jonas ha riferito che l’incontro della coppia di domenica era stato “cordiale”. Ha, inoltre, aggiunto che la sua impressione era che avessero “raggiunto un accordo che avrebbero lavorato insieme per un’impostazione amichevole di co-genitorialità”.

Il portavoce afferma che i bambini sono nati negli Stati Uniti e hanno trascorso la maggior parte della loro vita negli Stati Uniti. Di conseguenza sono cittadini americani.

Hanno aggiunto che Jonas desiderava che Turner riconsiderasse la sua dura posizione legale e andasse avanti in modo più costruttivo e privato e che la sua unica preoccupazione è il benessere dei suoi figli.

Jonas ha anche negato le affermazioni della Turner nei documenti giudiziari. Negava, infatti, che l’attrice avrebbe scoperto il divorzio dai media, dicendo che ne era a conoscenza in anticipo.

Turner è meglio conosciuta per il ruolo di Sansa Stark in Game of Thrones. Inoltre, è apparsa anche nella serie drammatica The Staircase e nella serie di film X-Men.

All’inizio di questa settimana, la Turner è stata fotografata a cena con la pop star Taylor Swift, che usciva con Jonas nel 2008. Le foto delle due, che camminavano a braccetto, sono diventate virali.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli