sabato, Maggio 25, 2024
HomeSpettacolo e GossipTron 3: quando sono previste le riprese?

Tron 3: quando sono previste le riprese?

Un’esplosione di luce e azione sta per scuotere l’universo cinematografico! Preparatevi ad immergervi in un mondo digitale senza precedenti, perché le riprese tanto attese di Tron 3 stanno finalmente per iniziare! E quale modo migliore di dare il benvenuto a questa nuova avventura epica se non con il talentuoso e carismatico Jared Leto al timone?

Sì, avete sentito bene! Leto, noto per le sue straordinarie performance che catturano l’essenza dei personaggi più complessi, è pronto ad affrontare il suo ruolo nel terzo capitolo di questa leggendaria saga. Sarà proprio lui a guidarci in un’esperienza visiva che andrà ben oltre la nostra immaginazione.

Ma quando inizieranno le riprese? Scopriamolo qui!

Tron 3: l’inizio delle riprese

41 anni di attesa. 41 anni di desiderio. E finalmente, l’attesa è giunta al termine! Tron, il pioniero della fantascienza cinematografica, ha segnato un’epoca nel 1982, aprendo le porte a un universo digitale senza precedenti. Poi, quasi tre decenni dopo, nel 2010, si è avuto il privilegio di vivere l’esperienza mozzafiato di Tron: Legacy, che ha rivitalizzato il concetto originale con una strabiliante avanzata degli effetti speciali. Ma ora, dopo un’attesa che sembrava interminabile, il momento di scrivere un nuovo capitolo di questa straordinaria saga è finalmente arrivato.

Dopo anni di alti e bassi, di progetti abbandonati e sogni spezzati, finalmente la luce si fa strada attraverso il tunnel del development hell. È ufficiale: Tron 3 (Tron:Ares), il terzo capitolo tanto agognato, entrerà in produzione questo agosto. L’estate sarà infuocata dalle riprese che daranno vita a un universo digitale che andrà al di là della nostra immaginazione.

Ma non è tutto: un nome risuona con forza in questo annuncio emozionante. Jared Leto, l’uomo dalle mille sfaccettature, si unirà a questa avventura come protagonista e produttore. La sua presenza nel cast promette un’interpretazione dirompente e coinvolgente, capace di farci esplorare l’anima stessa di Tron. E a guidare questa epica impresa sarà il regista Joachim Ronning, il genio visionario dietro pellicole fantasy-action di successo come Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar e Maleficent: Signora del male. La sua abilità nel creare mondi straordinari e intrighi avvincenti ci fa sognare di un Tron: Ares che supererà ogni aspettativa.

Quindi, preparatevi a immergervi nell’oscurità luminosa di Tron: Ares. Lasciatevi travolgere dall’energia elettrizzante che promette di scaturire da questa nuova avventura. È giunto il momento di afferrare i dischi luminosi e tuffarsi nel mondo digitale, un mondo che aspetta solo di essere riscoperto e rivelato. Siate pronti a gridare al mondo intero: “Riaccendete le griglie, perché Tron è tornato e ci porterà oltre ogni confine!”

Il cast

La notizia che sta facendo impazzire i fan del cinema arriva direttamente dagli ultimi gossip hollywoodiani: Evan Peters, una delle giovani stelle più brillanti del momento, è stato confermato nel cast del prossimo film. Il talento di questo attore si è rivelato straordinario, soprattutto dopo la sua straordinaria interpretazione nella serie Netflix di Ryan Murphy, Dahmer. Il pubblico è rimasto incantato dalla sua performance intensa, ambigua e stratificata, che gli ha permesso di emergere senza ombra di dubbio come uno dei migliori attori del momento.

Evan Peters non è certo nuovo al grande schermo. Negli anni, si è guadagnato un posto speciale nel cuore del pubblico grazie ai suoi ruoli nei film degli X-Men, dove ha interpretato l’affascinante Pietro Maximoff/Quicksilver. Ma non è tutto: ha lasciato il segno anche grazie alle sue frequenti apparizioni nella spaventosa serie di Ryan Murphy, American Horror Story, condividendo il set con una straordinaria cast, e nella celebre serie HBO Omicidio a Easttown, affiancando la talentuosa Kate Winslet.

Mentre il pubblico aspetta con trepidazione di scoprire quale sarà il ruolo di Evan Peters in questo terzo capitolo, è impossibile non fare un tuffo nel passato. Il primo Tron, uscito nel lontano 1982, ha rivoluzionato il mondo del cinema, portando sul grande schermo Jeff Bridges nel ruolo del giovane Kevin Flynn, un brillante programmatore informatico e sviluppatore di videogiochi. La sua avventura in un software dominato da un’intelligenza artificiale ha catturato l’immaginazione dello spettatore, generando nel tempo un seguito di culto.

Nonostante all’epoca del suo rilascio il film non abbia subito raggiunto un successo immediato, oggi è considerato un punto di riferimento per l’industria cinematografica. L’influenza di Tron si fa sentire ancora oggi: ha ispirato il genio creativo di Pixar e la musica straordinaria dei Daft Punk.

Nel 2010, il sequel Tron: Legacy ha portato sullo schermo il figlio di Kevin, Sam, interpretato da Garrett Hedlund. Il regista Joseph Kosinski ha realizzato un vero e proprio capolavoro, che ha conquistato il cuore del pubblico di tutto il mondo. Recentemente, Kosinski ha firmato il successo strepitoso di Top Gun: Maverick, dimostrandosi senza dubbio uno dei registi più talentuosi della sua generazione.

Ora, con l’arrivo di Evan Peters nella produzione del nuovo film, l’entusiasmo è alle stelle. I fan non vedono l’ora di scoprire quale sarà il ruolo di questo attore iconico e quale nuova avventura li attenderà nel magico mondo di Tron 3.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli