sabato, Maggio 25, 2024
HomeNewsDonald Trump arriva in Florida prima della comparizione in tribunale

Donald Trump arriva in Florida prima della comparizione in tribunale

Donald Trump sta trascorrendo la notte a Miami, in Florida, prima di comparire in tribunale martedì con l’accusa di aver gestito male i file sulla sicurezza nazionale.

L’ex presidente degli Stati Uniti è volato dal suo club di golf a Bedminster, nel New Jersey, al suo resort Trump Doral vicino a Miami.

Il signor Trump sta affrontando dozzine di accuse di conservazione illegale di informazioni riservate, comprese alcune sui segreti nucleari.

È la seconda volta quest’anno che viene accusato di un crimine.

Trump, che ha avviato la campagna per tornare alla Casa Bianca nel 2024, ha negato di aver commesso un illecito mentre affronta il primo procedimento penale federale contro un ex presidente degli Stati Uniti.

È apparso silenzioso ma imperturbabile mentre passeggiava nella steakhouse del suo golf resort di Miami lunedì sera.

Donald Trump acclamato dalla folla

Donald Trump ha salutato gli ospiti del ristorante BLT Prime con il suo caratteristico pollice alzato e ha persino posato per una foto con un gruppo di uomini che si godono l’happy hour.

“Con te fino in fondo!” gridò un cliente seduto al bar.

“Grazie mille”, ha risposto Trump, prima che la sicurezza lo scortasse nella sala da pranzo.

Gli ospiti hanno avuto un sentore dell’arrivo del signor Trump quando sono apparsi diversi agenti di sicurezza e hanno spazzato casualmente i commensali con i metal detector. Alcuni avevano i telefoni pronti per scattare foto.

Il personale, d’altra parte, era indifferente alla presenza del loro capo, continuando a mescolare bevande e servire gli ospiti.

Al bar c’era anche una manciata di tifosi. Una donna sorseggiava vino con una bandiera di Trump drappeggiata sullo schienale della sedia.

Trump ha continuato a usare un tono provocatorio.

Trump: l’accusa all’amministrazione Biden

In un’intervista a un programma radiofonico in lingua spagnola a Miami, ha espresso rimostranze contro l’accusa, mentre accusava l’amministrazione Biden di armare le forze dell’ordine contro di lui.

Nel frattempo, il sindaco di Miami Francis Suarez ha detto ai giornalisti che la città si stava preparando per l’apparizione in tribunale di Trump.

La polizia sarà dispiegata in previsione di folle fino a 50.000 persone, ha detto, anche se altre fonti hanno riferito ai media statunitensi che il numero previsto era di poche migliaia.

“Incoraggiamo le persone a essere pacifiche”, ha detto Suarez.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli