venerdì, Maggio 24, 2024
HomeSpettacolo e GossipMargot Robbie, il retroscena su Ryan Gosling durante le riprese di "Barbie"

Margot Robbie, il retroscena su Ryan Gosling durante le riprese di “Barbie”

Margot Robbie si appresta a tornare sul grande schermo nell’attesissimo film Barbie, ispirato e dedicato all’omonima ed iconica bambola.

Come riferisce la CNN, l’attrice ne ha parlato con Vogue e ha rivelato un retroscena sul suo compagno di set, Ryan Gosling, che nel film interpreterà il ruolo di Ken.

Margot Robbie è Barbie al cinema: grande attesa per il nuovo film

Per la storia di copertina del numero estivo di Vogue, Margot Robbie ha affrontato la lotta per portare Barbie sullo schermo.

Incluse le modalità con cui la sua società di produzione, la LuckyChap Entertainment, non solo ha finalmente fatto decollare il progetto a lungo discusso, ma ha anche convinto Greta Gerwig a scrivere il ruolo della Robbie (insieme al suo partner, Noah Baumbach) e a dirigerlo.

Ovviamente vorremmo onorare l’eredità di 60 anni di questo marchio, ma dobbiamo riconoscere che ci sono molte persone che non sono fan di Barbie“, ha ammesso la Robbie.

Alcuni odiano attivamente Barbie. E hanno un vero problema con Barbie. Dobbiamo trovare un modo per riconoscerlo”.

L’attrice interpreta il popolare giocattolo Mattel insieme a Ryan Gosling, che interpreta il ruolo del fidanzato di Barbie, il bellissimo Ken.

I regali per Ryan Gosling sul set: il retroscena

E proprio al suo compagno di set, Ryan Gosling, Margot Robbie ha deciso di regalare una Barbie per ogni giorni di ripresa. Un modo originale ma assolutamente tenero per aiutarlo ad entrare nel personaggio.

Ha lasciato un regalo rosa con un fiocco rosa, da Barbie a Ken, ogni giorno mentre stavamo girando“, ha ammesso l’attore. “Mi sentivo come se stesse cercando di aiutare Ken a capire, attraverso questi doni che stava dando“.

Tuttavia anche la Robbie ha avuto bisogno di aiuto per trovare la sua Barbie interiore. E ha detto che la Gerwig l’ha invitata ad ascoltare il podcast This American Life per aiutarla.

Ero tipo: ‘Greta, ho bisogno di intraprendere l’intero viaggio del personaggio’“, ha ricordato la Robbie. “E Greta ha detto: ‘Oh, ho davvero un buon podcast per te. Sai che hai sempre una voce nella testa? Questa donna, non ha quella voce nella sua testa’“.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli