sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportNations League, trionfo Spagna: Croazia battuta ai rigori

Nations League, trionfo Spagna: Croazia battuta ai rigori

La Croazia a un soffio dal suo primo trofeo internazionale dopo aver perso ai rigori contro la Spagna, nella finale di Nations League.

Dani Carvajal ha segnato il gol della vittoria, siglando il 5-4 ai calci di rigore dopo la parata di Unai Simon su Bruno Petkovic.

La Spagna vince la Nations League ai danni della Croazia

La Spagna sul tetto d’Europa dopo la vittoria della Nations League, ai danni di una Croazia che esce comunque a testa alta.

Come riporta BBC Sport, la gara di Rotterdam era finita a reti inviolate dopo i tempi supplementari. A seguire i rigori, che hanno portato la Roja al primo trofeo internazionale dopo 11 anni, dalla vittoria a Euro 2012.

Siamo così felici, è stata una partita davvero dura“, ha detto il centrocampista della Spagna Rodri, nominato migliore in campo e per il quale questo trofeo segue la vittoria del Triplete con il Manchester City e il gol della vittoria nella finale di Champions League.

Rodri pensa che questo potrebbe essere l’inizio di un’altra serie di titoli spagnoli, con la squadra composta da diversi giovani giocatori tra cui Gavi, Ansu Fati e Yeremy Pino.

Questa generazione promette molto. Eravamo molto forti mentalmente. Ci sono cose da migliorare, ma vincere è sempre bello, dobbiamo festeggiare“, ha detto.

Con questa vittoria la Spagna diventa la seconda nazione a vincere la Coppa del Mondo, il Campionato Europeo e la Nations League dopo la Francia, che ha battuto gli spagnoli nella finale della Nations League del 2021.

Il riscatto spagnolo e l’incerto futuro di Modric

Anche il difensore del Real Madrid Carvajal celebra la vittoria della sua Spagna in Nations League: “Per noi è stata un’opportunità unica, siamo usciti presto in un altro torneo e oggi abbiamo dovuto approfittarne“.

Il riferimento è alla Coppa del Mondo 2022, dove la Spagna ha subito un’uscita scioccante agli ottavi di finale per mano del Marocco.

Carvajal ha aggiunto: “Avevamo fiducia con i rigori ed è andata bene, sapevo come avrei tirato e sapevo che avrei tirato per sesto“.

Sul fronte opposto, dopo aver raggiunto la finale della Coppa del Mondo 2018 ed essere arrivata terza a Qatar 2022, la Croazia desiderava disperatamente fare un ulteriore passo avanti e conquistare il primo titolo.

È stata anche un’occasione per Luka Modric, che ha collezionato la sua 166esima presenza in nazionale, per coronare una carriera stellare con un primo trofeo internazionale.

Resta da capire se questa sia stata la sua ultima possibilità di consegnare un trofeo per il suo Paese. Il 37enne ex vincitore del Pallone d’Oro sarebbe pronto a fare un annuncio sul suo futuro questa settimana.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli