domenica, Luglio 14, 2024
HomeNewsNato un bambino dal DNA di 3 genitori: è la prima volta...

Nato un bambino dal DNA di 3 genitori: è la prima volta nel Regno Unito

Per la prima volta nel Regno Unito, un bambino è nato utilizzando il DNA di tre genitori. La maggior parte del DNA proviene dai suoi due genitori e circa lo 0,1% da una terza donna donatrice.

Bimbo nato da 3 DNA differenti: prima volta nel Regno Unito

Eccezionale prima volta nel Regno Unito: un bimbo, infatti, è nato dal DNA di 3 genitori, come riporta la BBC News. La tecnica pionieristica è un tentativo di impedire che i bambini nascano con devastanti malattie mitocondriali.

Le malattie mitocondriali sono incurabili e possono essere fatali entro pochi giorni o addirittura poche ore dalla nascita. Alcune famiglie hanno perso i propri figli e questa tecnica è vista come l’unica opzione per avere un figlio sano.

I mitocondri sono i minuscoli compartimenti all’interno di quasi tutte le cellule del corpo, che convertono il cibo in energia utilizzabile.

I mitocondri difettosi non riescono ad alimentare il corpo e portano a danni cerebrali, atrofia muscolare, insufficienza cardiaca e cecità.

Pertanto, il trattamento della donazione mitocondriale è una forma modificata di fecondazione in vitro che utilizza i mitocondri di un ovulo donatore sano.

Le conseguenze di questa tecnica rivoluzionaria

Ma cosa cambia con questa tecnica, per certi versi rivoluzionaria? Sappiamo che i mitocondri hanno le proprie informazioni genetiche, il che significa che tecnicamente i bambini che nascono ereditano il DNA dai loro genitori e anche un pizzico dal donatore.

Tuttavia, questo DNA donatore è rilevante solo per la produzione di mitocondri efficaci. Non influisce, infatti, su altri tratti come l’aspetto e non costituisce un “terzo genitore”.

La tecnica è stata sperimentata a Newcastle e nel 2015 sono state introdotte leggi per consentire la nascita di tali bambini nel Regno Unito.

Il Regno Unito non è però il primo Paese in cui è stata effettuata tale tecnica. Il primo bambino nato da 3 DNA, infatti, è di una famiglia giordana in cura negli Stati Uniti nel 2016.

L’Autorità per la fecondazione umana e l’embriologia (HFEA) afferma che “circa cinque” bambini sono nati al 20 aprile 2023. Tuttavia non fornisce numeri precisi per impedire l’identificazione delle famiglie.

La notizia che un piccolo numero di bambini con mitocondri donati è ora nato nel Regno Unito è il passo successivo, in quello che probabilmente rimarrà un lento e cauto processo di valutazione e perfezionamento della donazione mitocondriale“, ha affermato Sarah Norcross, direttrice del Progress Educational Trust.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli