sabato, Maggio 25, 2024
HomeSpettacolo e GossipTina Turner: la leggenda della musica muore a 83 anni

Tina Turner: la leggenda della musica muore a 83 anni

La cantante Tina Turner, i cui classici soul e successi pop come The Best e What’s Love Got to Do With It l’hanno resa una superstar, è morta all’età di 83 anni.

La Turner aveva sofferto di una serie di problemi di salute negli ultimi anni tra cui cancro, ictus e insufficienza renale.

È diventata famosa insieme al marito Ike negli anni ’60 con canzoni tra cui Proud Mary e River Deep, Mountain High.

Ha divorziato dal violento Ike nel 1978 e ha continuato a trovare un successo ancora maggiore come artista solista negli anni ’80.

Soprannominata la regina del rock ‘n’ roll, Tina Turner era famosa per le sue esibizioni teatrali volgari ed energiche e per la sua voce roca e potente.

La sua morte è stata annunciata sulla sua pagina Instagram ufficiale.

“Con la sua musica e la sua sconfinata passione per la vita, ha incantato milioni di fan in tutto il mondo e ispirato le star di domani”, si legge nel post.

“Oggi salutiamo una cara amica che ci lascia il suo lavoro più grande: la sua musica.”

Turner ha vinto otto Grammy Awards ed è stato inserito nella Rock ‘n’ Roll Hall of Fame nel 2021 come artista solista, dopo essere stato inserito per la prima volta insieme a Ike Turner nel 1991.

Al momento della sua introduzione da solista, la Hall of Fame ha notato come avesse “espanso l’idea un tempo limitata di come una donna nera potesse conquistare un palcoscenico ed essere sia una potenza che un essere multidimensionale”.

Le star più giovani che hanno sentito la sua influenza includono Beyoncé, Janet Jackson, Janelle Monae e Rihanna.

Tina Turner: una “forza della natura”

Il manager di Turner da 30 anni, Roger Davies, ha dichiarato in una dichiarazione che “Tina era una forza della natura unica e straordinaria con la sua forza, incredibile energia e immenso talento”.

“Dal primo giorno che l’ho incontrata nel 1980, ha creduto completamente in se stessa quando pochi altri lo facevano in quel momento… mi mancherà profondamente”, ha aggiunto.

La cantante americana Gloria Gaynor, anch’essa diventata famosa negli anni ’60, ha detto che Turner “ha aperto la strada a così tante donne nella musica rock, in bianco e nero”.

C’erano anche tributi della top model Naomi Campbell, della leggenda del basket Magic Johnson e delle cantanti Kelly Rowland, Ciara e Debbie Harry dei Blondie.

Su Instagram, anche il frontman dei Rolling Stones Sir Mick Jagger ha speso qualche parol sulla Turner. Ha raccontato che è stata una donna “stimolante, calorosa, divertente e generosa” e lo ha aiutato quando era giovane.

Elton John nella sua autobiografia ha scritto delle accese discussioni che la coppia ha avuto durante il tentativo di lavorare insieme nel 1997. Ha anche aggiunto che era una delle “interpreti più eccitanti ed elettriche” del mondo.

L’attrice Viola Davis ha elogiato Turner come “il nostro primo simbolo di eccellenza e proprietà sfrenata della sessualità !!”

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli